Vittime delle mafie e delle stragi: giornata della memoria, gli appuntamenti

- Politica Istituzioni - Gli appuntamenti - Comunicato stampa

Il Coordinamento provinciale di Libera a Benevento ha diffuso una nota alla stampa con la quale presenta le iniziative del 21 marzo prossimo, giornata nazionale della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie e delle stragi.

"I Cento passi verso il 21 marzo, ci conducono in tanti luoghi di speranza. A Benevento, in contemporanea con Locri, Ponticelli ed oltre 4000 località, alle ore 11:15 si darà lettura dei nomi delle oltre 900 vittime innocenti.

Di seguito l'elenco dei luoghi e degli orari delle cerimonie nella nostra città:

Ore 10:30 Palazzo Mosti - Aula Consiliare, convocazione straordinaria dei consiglieri comunali;

Ore 10:15 Comando Provinciale dell'Arma dei Carabinieri;

Ore 10:30 Questura di Benevento;

Ore 10;00 Casa Circondariale di Benevento;

Ore 10;00 Camera del Lavoro della CGIL;

Ore 10:30 Tribunale di Benevento;

Ore 10:00 Hortus Conclusius;

Ore 10:00 Piazzale Aldo Iermano

Ore 10;00 Villa Comunale-Stele in memoria di Delcogliano e Iermano.

Ore 15;00 Istituto Magistrale " Guacci", seminario dal titolo " Il sistema @zzardo nel Sannio; con l'@zzardo non si gioca".

A tutti gli appuntamenti di lettura parteciperanno rappresentanti delle scuole e tanti Istituti scolastici della città e della provincia, saranno luoghi di memoria. Diverse, inoltre, le iniziative pubbliche organizzate in provincia".

Dunque, "un percorso che vuole coniugare memoria, responsabilità ed impegno. Vogliamo cogliere la bellezza del protagonismo delle scuole, dei giovani e delle realtà del territorio beneventano", ha affermato Michele Martino, Referente provinciale del coordinamento Libera a Benevento: "Mentre leggeremo quei nomi, interrogheremo le nostre coscienze, chiedendoci cosa ognuno di noi sta facendo affinché il loro sacrificio non sia vano".