L'autista Giuseppe Costanza racconta il suo rapporto con Falcone

- Scuole Università - Gli appuntamenti - Comunicato stampa

Sabato 23 settembre, alle ore 10, presso il Teatro del San Vittorino di Benevento, Giuseppe Costanza, autista personale del giudice Giovanni Falcone, sopravvissuto alla strage di Capaci del 1992, incontrerà la cittadinanza per presentare il libro "Stato di abbandono" pubblicato da Edizioni Minerva. L'evento, organizzato dall'Unifortunato, è stato realizzato in collaborazione con il Conservatorio Statale di Musica di Benevento e Libera Contro le Mafie.

È il racconto - si legge nella nota diffusa alla stampa - del suo lungo rapporto con il giudice, di ciò che ha patito dopo la strage dalle Istituzioni, isolato e strumentalizzato dall'informazione. Un uomo che combatte ancora oggi per i propri diritti. Interverranno il Prof. Paolo Palumbo, Delegato del rettore pe le attività di terza missione dell’Unifortunato, il Prof. Giovanni Tartaglia Polcini – Docente di Diritto e Legislazione antimafia dell’Unfortunato ed il dott. Michele Martino, referente Libera di Benevento