Initolato ad Ayan Kurdi il parco giochi di Castelpoto

- Politica Istituzioni - Gli appuntamenti - Comunicato stampa

Domenica 7 Gennaio, alla presenza dell’Arcivescovo di Benevento monsignor Felice Accrocca e delle autorità civili e militari, il Parco Giochi Comunale di Castelpoto sarà intitolato ad Aylan Kurdi il bimbo siriano di tre anni morto annegato nel settembre 2015 mentre tentava assieme alla sua famiglia di raggiungere l'Europa. L’immagine del suo corpicino riverso sulla spiaggia turca di Bodrum ha commosso l’intera comunità internazionale ed è diventato il simbolo della tragedia dei migranti.

L’iniziativa - ricorda una nota diffusa alla stampa - nasce dalla volontà dell’Amministrazione Comunale di Castelpoto di ricordare, nel periodo dell’Epifania, il piccolo Aylan e i tanti altri bambini innocenti che hanno pagato con la vita le crudeltà della guerra.

La cerimonia di intitolazione sarà preceduta alle ore 11.00 da una Santa Messa presieduta dall’Arcivescovo di Benevento.