Le mete di Sannio Express

- Cultura Spettacolo - Gli appuntamenti - Comunicato stampa

Scrvono gli organizzatori: Il Mercato della Terra Slow Food a Benevento e l'Oasi WWF di Campolattaro le "mete" di "Sannio Express", il treno storico del Sannio di Fondazione Fs e finanziato dalla Regione Campania. Appuntamento domenica 20 maggio con viaggio a bordo del treno con carrozze anni '30, "Centoporte", in partenza dalla stazione di Salerno con ultima fermata Pontelandolfo. Doppio evento, dunque, con una fermata in più, eccezionalmente aperta al pubblico: Benevento "Arco di Traiano-Porta Rufina". Una grande attrazione per i turisti che intendono visitare la città Unesco con la possibilità di scendere dal treno storico proprio all'altezza dell'Arco di Traiano, uno dei monumenti più importanti della città.

Una serie di incroci culturali, che rientrano nell'ottica della sinergia territoriale volta a promuovere Benevento e il Sannio: i passeggeri potranno "agganciarsi" a Piazza Roma all'evento W&W #PortidiTerra organizzato dalla Caritas di Benevento, per poi proseguire nell'area mercato di Piazza Risorgimento dove sarà attivo il "Mercato Della Terra Del Sannio" della Slow Food locale: oltre 30 posteggi per altrettante piccole aziende del territorio fedeli ai principi del "buono" del "gusto" e del "pulito": il mercato offre l'occasione unica di conoscerli direttamente e di acquistare da loro i prodotti storici e tipici del territorio dal quale provengono.

Da segnalare la possibilità di partecipare al Laboratorio del Gusto "L'importanza dell'olio nella Dieta Mediterranea" ed al laboratorio per bambini con lo spettacolo dei burattini a "cappello". Attivo anche il mercato artigianale.


Chi preferisce una giornata all'aria aperta può scendere alle 12.21 alla fermata di Campolattaro dove, grazie ad un servizio navetta offerto dal Comune, si potrà raggiungere l'Oasi WWF Lago di Campolattaro per festeggiare "La Giornata delle Oasi WWF" con un ricco programma di eventi: visite guidate e birdwatching, caccia al tesoro ed attività per bambini, viste in canoa, visita all'OrtAntico di Campolattaro, stand enogastronomici e pranzo a Km 0 con le agri-aziende del territorio. Il Comune di Campolattaro, infine, garantirà un'apertura straordinaria del castello del borgo con visite gratuite: sarà possibile raggiungere il borgo, così come l'Oasi, con il servizio navetta.


Il treno storico coprirà le seguenti fermate con i seguenti orari:

ANDATA - Salerno (9.15) - Mercato S.Severino (9.45) - Avellino (10.20) - Benevento Arco Traiano (11.15) - Benevento Centrale (11.20) - Pietrelcina (11.41) - Fragneto Monforte (12.09) - Campolattaro (12.21) - Pontelandolfo (12.30).

RITORNO - Pontelandolfo (17.43) - Campolattaro (17.49) - Fragneto Monforte (18.00) - Pietrelcina (18.26) - Benevento Centrale (19.10) - Benevento Arco Traiano (19.20) - Avellino (19.56) - Mercato S.Severino (20.30) - Salerno (20.57).


Per info sugli eventi a Benevento e Campolattaro contattare "Sannio Autentico" via mail (
sannioautentico@cnabenevento.com)

I biglietti ferroviari sono acquistabili attraverso tutti i canali Trenitalia:
- biglietterie e self service in stazione
- sito web www.trenitalia.com
- app Trenitalia per smartphone
- agenzie di viaggi abilitate
Sarà possibile acquistare i biglietti anche a bordo treno, rivolgendosi al personale Trenitalia in servizio sul treno, senza alcun sovrapprezzo e salvo disponibilità dei posti.