Le diocesi nell'Italia meridionale nel Medioevo: convegno a Benevento

- Cultura Spettacolo - Gli appuntamenti - Comunicato stampa

Scrivono gli organizzatori: Nell’Archivio di Stato di Benevento, via Giovanni de Vita, 3, il 19 e il 20 ottobre 2018, si terrà un convegno sul tema: Le diocesi nell'Italia meridionale nel Medioevo. Ricerche di storia, archeologia, storia dell'Arte”. E’ organizzato dall’Associazione culturale MeCA che nasce nel 2014 con l’energia e l’entusiasmo di valorizzare e far conoscere la cultura e il patrimonio artistico del Meridione. L’attività consiste nell’organizzazione di seminari, incontri, convegni di studi dedicati alla storia dell’arte del Sud Italia, in collaborazione con esperti del settore e docenti universitari.

A seguito di convegni di studi volti alla valorizzazione di alcuni centri storici del Meridione italiano -“Atri e la sua cattedrale prima degli Acquaviva”, (Atri, 11 maggio 2013), “L'apogeo di Ravello nel Mediterraneo. Cultura e patronato artistico di un'élite medievale”, (Ravello 30 ottobre-1novembre 2015), "Conversano nel Medioevo. Storia, arte e cultura del territorio tra IX e XIV secolo", (Conversano, 10-11 febbraio 2017), il convegno Le diocesi nell'Italia meridionale nel Medioevo. Ricerche di storia, archeologia, storia dell'Arte ha come obiettivo quello di porre l'attenzione sull'importanza delle diocesi e sul ruolo che ebbero sia sulle fondazioni monastiche, sia sulle committenze artistiche, sia sugli impianti ecclesiastici.

Dottorandi, dottori di ricerca, post-doc di storia, storia dell’arte e archeologia, saranno introdotti e moderati da docenti universitari, che compongono il comitato scientifico.

L’iniziativa del 19 e 20 ottobre ha avuto il patrocinio, oltre dell’Archivio di Stato di Benevento, che ci ospita, dell’Università "G. D'Annunzio" di Chieti-Pescara, dell'Università degli Studi di Salerno e della Fondazione Benedetto Bonazzi di Benevento, oltre che del Comune della città di Benevento. Infine, è stata inserita tra le iniziative dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018.