Al Morgana lo spettacolo Löve. A seguire Bulbless

- Cultura Spettacolo - Gli appuntamenti - Comunicato stampa

Scrivono gli organizzatori: Venerdì sera 9 Novembre la Club Morgana, in Via Umberto I, a Benevento esibizione di "Löve" un progetto nuovissimo ma già selezionato per partecipare al primo "Italian Post-rock Movement Fest" a Trieste Uno spettacolo da sentire e da vedere! È un progetto solista, strumentale, nato dalla scrittura di Micaela Carlotta Amore , in arte Löve, che ricerca nuove sonorità servendosi delle tecnologie e dell'elettronica, ma tenendosi vicina alle tradizionali sonorità tipiche del post-rock.

Micaela Carlotta Amore , in arte Love. La sua produzione è perfetta miscela tra musica e sogno. Il sound elettronico di Löve ricorda vagamente a tratti il post-rock scozzese dei Mogwai e islandese dei Sigur Ròs. La sua forte immaginazione la porta quasi a disegnare i suoi pensieri da sognatrice con il suono.

La performance audio visiva prevede una tecnologia multimediale chiamata: projection mapping o mapping vidéo. Il mapping video è una particolare forma di realtà aumentata che gioca sull’illusione ottica tra la superficie reale e la sua seconda “pelle” virtuale, alterando la percezione visiva ed arricchendo la percezione sensoriale umana attraverso videoproiezioni. Per la sua identità visuale, Löve, ha scelto di diventare parte della realtà aumentata, estendendo la proiezione su se stessa e sulla sua chitarra.


A seguire
Bulbless! Soundsystem. Suoni da ogni epoca, un djset a 6 mani dei fondatori di Bulbless! che si muove tra Elettronica, Noise, Rock e avant pop.