In ricordo di Don Peppe Diana, incontro al Guacci con Sardo

- Politica Istituzioni - Gli appuntamenti - Comunicato stampa

A venticinque anni dall'uccisione di Don Peppe Diana, il Liceo Guacci di Benevento organizza per sabato prossimo, 16 marzo, alle ore 10.30, un incontro con Raffaele Sardo, giornalista che ha collaborato con diversi quotidiani nazionali come “l’Unità”, “Il Manifesto”, “Ilfattoquotidiano.it” e con il programma Anno Zero. Attualmente firma su “La Repubblica”. Gli alunni, al termine di un percorso di lettura ed approfondimento di due testi dell'autore “ Don Peppe Diana. Un martire in terra di camorra (Di Girolamo, 2015) e “La sedia vuota. Storie di vittime innocenti della criminalità” (Iod, 2018), raccolta delle storie di 15 vittime innocenti della camorra, del terrorismo e del dovere tra cui quella di Raffaele Delcogliano e Aldo Iermano, hanno deciso di incontrare Sardo per approfondire le tematiche già affrontate nei suoi testi. L'incontro, organizzato in collaborazione con il coordinamento provinciale di Libera a Benevento, prevede i saluti della dirigente scolastica del Liceo Guacci, Giustina Mazza; di Antonio Iermano, figlio di Aldo Iermano, e di Michele Martino, referente di Libera Benevento. Le conclusioni saranno affidate all'autore. Guccifonia, la piccola orchestra di fiati nata nell'ambito dell'Istituto, allieterà l'incontro.