Non basta la conchiglia di Mastella per svuotare il mare del web dalle fake news

- Politica Istituzioni IlVaglio.it
foto di repertorio
foto di repertorio

Con l'età la memoria è una rete con sempre maggiori buchi. Ecco perché non sovviene al momento chi fosse mai quel ragazzino che, servendosi di una conchiglia, aveva intenzione di porre tutto il mare in un buco sulla spiaggia. Resta però il vago sentore dell'ìmpossibilità di condurre a termine una missione del genere, lo stesso che s'avverte leggendo l'ultima nota in ordine di tempo (leggi sul Vaglio) del legale del sindaco di Benevento Mastella. Intenzionato, quest'ultimo, ad arginare la marea montante di notizie non veritiere, verosimili, comunque allarmanti che va ad infrangersi contro telefonini e computer. Così contribuendo a far salire la dose di panico, prima ancora di costituire un reato.

Ecco, appunto, ripetersi l'esperienza agostiniana nel terzo millennio, il mistero e l'incomprensibilità dei meccanismi moltiplicativi del web, dove ognuno ormai si sente in dovere di trovare una via d'uscita alla clausura fisica e mentale di periodo. L'uso e l'abuso della comunicazione 'social' sono fenomeni che confinano e talora la linea di separazione è troppo sottile: d'altra parte lo stesso sindaco di Benevento non è estraneo all'utilizzo costante di tali mezzi, certo con finalità ben diverse che alimentare una spirale di falsità, ma comunque non esente da limiti (che peraltro nella seconda lettera aperta che Altrabenevento ha scritto al sindaco appaiono in tutta evidenza – leggi sul Vaglio)..

Ne consegue che esiste solo un modo per impugnare qualcosa di maggiore capienza d'una conchiglia: “lasciarsi purificare dalla verità”, ha scritto Papa Francesco. Qui voliamo più in basso, e dunque ha già sufficiente impatto la comunicazione resa in maniera ufficiale e da fonti ufficiali ed attori istituzionali (oggetto peraltro delle criticità sorte nei giorni scorsi con l'ambiente dei 'media'): evitando il panico a monte, l'enfatizzazione della paura, le convergenze di giudizi parallelamente opposti, eccetera, si offre un servizio alla credibilità che, alla lunga, potrà solo giovare.