Benevento, crescono i casi sospetti al 'S. Pio': da 13 a 19 in meno di 2 giorni

- Ambiente Sanità IlVaglio.it

I due bollettini odierni, quello delle ore 12 e quello delle 18, dell'ospedale 'S. Pio' di Benevento, sui contagiati da coronavirus ricoverati, confermano un trend di aumento dei casi sospetti. L'altro ieri in serata erano 13, ieri solo saliti a 15, stamattina sono arrivati a 19. Quasi il 50% di casi in più in meno di 48 ore.
La situazione dei già ricoverati nei reparti invece è stazionaria. Sono in totale
15, come ieri e, come ieri, 2 sono residenti fuori provincia di Benevento.

Nel raparto di terapia intensiva è rimasto un solo paziente, come ieri.
Nel reparto di terapia subintensiva (pneumologia) sono in 5 e tutti sanniti, come ieri.
Nel reparto di malattie infettive sono in 6 e i sanniti sono 5, come ieri.
Nel reparto di medicina interna i ricoverati sono 3 (2 sanniti), come ieri.
Nell'area dedicata Covid-19 del Pronto Soccorso non vi sono ricoverati, come ieri.

I pazienti positivi Covid-19 morti in ospedale in totale sono 22 come ieri.
Come detto, i pazienti sospetti sono aumentati da 15 a 19 (oggi 14 i sanniti e 5 quelli di fuori provincia, ieri rispettivamente erano 13 e 2).
Nessun paziente dimesso oggi, come ieri.

I pazienti provenienti dalla Casa di Cura "Villa Margherita", ricoverati a causa del covid-19 presso l'Area dedicata, sono stati 23 con 11 decessi.

I pazienti positivi al covid-19 deceduti al 'S. Pio' sono 22 su complessivi 229 ricoverati (di questi sono stati casi sospetti 151, poi accertati 78), dal mese di febbraio presso l'Area Covid dedicata.

Dei 78 pazienti accertati positivi al covid 19, trattati da febbraio presso l'Area dedicata, 58 sono residenti nella provincia di Benevento.
*
Il “San Pio” ha processato in data odierna 80 tamponi, dei quali 1 dall’esito incerto e 6 positivi. Dei 6 positivi, 3 rappresentano nuovi casi relativi a soggetti residenti nella provincia di Benevento, mentre gli altri 3 si riferiscono a conferme di positività già precedentemente accertata.