Niente doppi turni per la San Filippo: il Comune mette a disposizione tre aule

- Politica Istituzioni IlVaglio.it

In ordine alle criticità di natura logistica in cui versa l’ormai ex Istituto Comprensivo 'San Filippo', di recente annesso al Convitto Nazionale “Pietro Giannone”, l’Amministrazione comunale "ha adempiuto a quanto nelle sue competenze e facoltà": è quanto ha dichiarato il sindaco di Benevento Clemente MNastella.

"Ha infatti inviato - prosegue il primo cittadino nella nota diffusa alla stampa - personale dell’ufficio tecnico per un sopralluogo, all’esito del quale è emersa l’inidoneità per dimensioni e superfici di alcune aule. Successivamente, anche a seguito di un incontro con i genitori, l’Amministrazione comunale ha deciso di mettere a disposizione tre aule dell’Ente Morale San Filippo Neri in modo da evitare i doppi turni. Soluzione, quest’ultima, che diventerà operativa al termine della pausa natalizia.

Per quanto attiene invece le vicende che riguardano il Convitto Nazionale, il futuro dell’istituzione e la destinazione dell’immobile di piazza Roma, ribadisco che il Comune non è in alcun modo coinvolto in quanto esse riguardano il Demanio, proprietario dello stabile, la Provincia, che vi ha allocato alcune aule dell’Istituto “Guacci”, e le strutture periferiche del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca”.