"Memoria" il cavallo di battaglia della Solot in cena al Mulino Pacifico

- Cultura Spettacolo IlVaglio.it
Michelangelo Fetto
Michelangelo Fetto

Sabato

11 marzo, alle ore 20.30, presso il Mulino Pacifico di via Appio Claudio, nuovo appuntamento con Obiettivo T, la storica rassegna teatrale promossa dalla Solot Compagnia Stabile di Benevento in collaborazione con l’associazione culturale Motus.

Memoria, questo il titolo dello spettacolo in programma, scritto e diretto da Michelangelo Fetto, con Rosario Giglio, Antonio Intorcia, Massimo Pagano.

Così le note di regia: “È una storia inventata ma fino ad un certo punto; si ispira, sia pure vagamente, alla vicenda di Kurt Gerron, celebre attore austriaco ebreo ( con Marlène Dietrich fra i protagonisti de L’Angelo azzurro) che fu deportato a Terenzin e costretto a girare un film di propaganda per i tedeschi, teso a dimostrare la serenità della vita nei campi di concentramento; Gerron fu mandato ad Auschwiz dove morì non appena finì le riprese del film.

Lo spettacolo è una commedia amara, sorprendentemente divertente ed attuale in un momento in cui rigurgiti xenofobi, tendono a fare del diverso, dello straniero, il bersaglio delle frustrazioni e recriminazioni della gente che tende a colpevolizzare gli altri, in mancanza di una presa di coscienza obiettiva delle proprie responsabilità. Conoscere il passato indagandone gli aspetti più scomodi e sconosciuti è condizione irrinunciabile affinché la barbarie non si perpetui..”.

L’evento s’inserisce nell’ambito delle attività previste dal progetto “Cum grano salis” a cura dell’ ATS Motus – Solot, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale,vincitore dell’avviso pubblico del 30 ottobre 2012 “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici”.

Biglietteria a partire dalle ore 18.00 del giorno dello spettacolo al Mulino Pacifico
Biglietti: Intero €. 10,00 Ridotti studenti €. 7,00

Per informazioni: 0824 47037 info@solot.it www.solot.it