Mastella sostituisce il CdA dell'Asia con l'AU Bernardino Quattociocchi

- Politica Istituzioni IlVaglio.it

Bernardino Quattrociocchi sarà il primo amministratore unico dell’Asia, azienda per la raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbnai, di cui è socio unico il Comune di Benevento. Il sindaco Clemente Mastella sta quindi procedendo nella sua strada di cambiamento nella gestione della partecipata dalla fondazione a oggi guidata da un Consiglio di Amministrazione, a presiedere il quale negli ultimi 10 anni c'è stato Lucio Lonardo.

A Palazzo Mosti stamattina c'è stata la riunione annunciata dell’assemblea totalitaria della società. Il nuovo amministratori è professore associato di Economia e Gestione delle Imprese alla "Sapienza” di Roma. Come revisore dei conti entrerà nell'apposito collegio la santagatese Giovanna Razzano. Ci sarà anche un nuovo consulente dell'Asia: Gianmaria Scocca.

I nuovi vertici dell’azienda diventeranno operativi subito dopo l’approvazione del bilancio, prevista per la fine del mese di maggio. “Abbiamo deciso di puntare su un nome d’alto profilo – ha dichiarato, nella nota diffusa alla stampa, il sindaco Mastella al termine dell’assemblea - perché puntiamo a migliorare il servizio di raccolta dei rifiuti e, nello stesso tempo, a contenere i costi in modo da ridurre la relativa tassa, ovvero la TARI. L’obiettivo finale è quello di aprire l’azienda alla partecipazione dei privati e trasformare l’Asia in una società mista sull’esempio della Gesesa”.

*

Bernardino Quattrociocchi – E’ professore ordinario di Economia e gestione delle imprese presso la facoltà di Economia dell’Università Sapienza di Roma, oltre che direttore scientifico, presso lo stesso ateneo, del Centro per lo studio e la diffusione dell’economia digitale nel sistema educativo ed imprenditoriale italiano e segretario generale dell’Osservatorio permanente sul franchising. In passato è stato consulente per l’attuazione delle politiche antidroga presso il Dipartimento della Presidenza del Consiglio dei Ministri, segretario generale della Fondazione CUEIM-CRT, amministratore temporaneo di imprese soggette ad interdittiva per mafia e autore di numerose pubblicazioni e articoli in riviste scientifiche.

Gianmaria Scocca – E’ finance director-board member payback Italy dell’American Express e precedentemente è stato vicepresidente - head of business planning and analysis della Barclays Italia e senior engagement manager della McKinsey.

Giovanna Razzano - Esercita l’attività professionale nel campo della consulenza economica, contabile, tributaria e societaria e della consulenza direzionale e dei controlli di gestione. E’ stata membro del collegio dei revisori presso il Comune di Sant’Agata dei Goti, sua cittadina di origine.