De Girolamo: No ai migranti a Benevento. Basta aggressioni al territorio

- Politica Istituzioni IlVaglio.it

Non le manda a dire la deputata beneventana di Forza Italia, Nunzia De Girolamo, dopo l'ipotesi di arrivi di richiedenti asilo a Benevento, avanzata ieri dal sindaco Clemente Mastella. La berlusconiana vede nel loro arrivo una possibile "altra aggressione del territorio sannita". Di seguito la nota integrale: "Ho letto le dichiarazioni del sindaco di Benevento, giustamente preoccupato dalla grave situazione di emergenza che vive il nostro Paese e che può avere ricadute penalizzanti anche per le città e i territori. Come mi hanno rassicurato dal Ministero degli Interni per ora non è in programma nessun trasferimento di richiedenti asilo alla Caserma Pepicelli. Ma i termini della questione non cambiano. Chi ha responsabilità di governo non può limitarsi a rassicurazioni di rito, né limitarsi alla melina degli appelli di maniera a Bruxelles.

Le politiche d'accoglienza devono restare sulla falsariga dettata dall'Associazione nazionale dei Comuni italiani che assicura un accoglienza strutturata e una presenza equilibrata. I Sindaci hanno già dato tanto. Noi di Forza Italia nel Sannio non consentiremo altre aggressioni ad un territorio che ha già dato tanta disponibilità e che soffre questa complessa stagione di mancanza di sicurezza.


Chi deve battere un colpo ora è il Governo e il Partito democratico che invece di chiudere un accordo equo con Bruxelles e frenare gli sbarchi incontrollati sulle coste con misure concrete, mette in cima all'agenda lo ius soli che è una priorità solo nella testa della sinistra italiana, ma non certo in quella degli italiani”.