Dati Caritas - Crescono a Benevento povertà, solitudine e disagio

- Solidarietà IlVaglio.it
La sede della Caritas di Benevento
La sede della Caritas di Benevento

Scrive la Caritas di Benevento: Dalle elaborazioni del Centro di Ascolto diocesano e dell’Ufficio Immigrazione, nel primo semestre del 2017 sono stati censiti 269 nuovi assistiti. In graduale aumento la presenza maschile. In costante crescita anche nel 2017 il numero di persone che tornano al nostro Centro di Ascolto per chiedere aiuto. In tutto il 2016 il numero dei “ritorni” era di 3.139, a giugno del 2017 sono già 2.148 le persone che sono nuovamente venute da noi. Ancora una volta la povertà tocca le famiglie, pur con un lento e progressivo aumento di persone sole, prive di autonomia economica e di aiuti da parte dei parenti. La maggior parte di esse è di cittadinanza italiana.

I bisogni non soddisfatti lamentati dalle persone che accedono al nostro Centro di Ascolto restano su livelli costanti e sempre alti e sono legati soprattutto alle problematiche relative alle questioni economiche e lavorative. Gli aiuti richiesti riguardano il soddisfacimento beni di prima necessità come alimenti e vestiario e di sussidi economici per il pagamento di utenze.

In aumento i dati registrati dalla Mensa: dal 1° gennaio al 30 giugno 2017, infatti, i pasti preparati sono stati 25.131. 3.572, invece, quelli consumati nel refettorio. Nel dormitorio, Caritas Benevento ha accolto 86 persone, in maggioranza straniere.