Lauro: In tutte le città d'Europa si va allo stadio a piedi o con i mezzi pubblici

- Politica Istituzioni IlVaglio.it
Vincenzo Lauro
Vincenzo Lauro

Da poco terminata la riunione tecnico-operativa per la logistica, la sicurezza e l’ordine pubblico in vista della partita di domani Benevento-Bologna, valevole per il campionato di calcio di Serie A, il consigliere delegato allo Sport del Comune di Benevento, Vincenzo Lauro, comunica: "Mi preme innanzitutto chiarire che sulla chiusura del parcheggio Distinti e del sottopasso che da via Rivellini conduce al settore Distinti, il Comune di Benevento non ha alcuna responsabilità. Si tratta di una disposizione legata a questioni di ordine pubblico, operata dalla Questura onde evitare qualsiasi tipo di contatto tra le tifoserie. L’accesso al sottopasso e al parcheggio Distinti sarà consentito soltanto ai disabili e ai loro accompagnatori. Per le categorie protette inoltre sono disponibili anche alcuni posti nell’area annessa al Terminal Bus nel piazzale degli Atleti.

Quanto all’organizzazione logistica, siamo consapevoli che un cambiamento così traumatico rispetto al passato possa creare dei malumori tra gli sportivi, ma purtroppo siamo costretti ad attenerci alle leggi e ai regolamenti che disciplinano l’ordine pubblico e la sicurezza.
Per una piazza che vuole essere all’altezza di una categoria come la serie A, io credo occorra innanzitutto una certa elasticità che consenta di ragionare in prospettiva. In tutte le più importanti città d’Europa si usa andare allo stadio a piedi (per chi ne avesse la possibilità e abitasse ad una distanza ragionevole) oppure con i mezzi pubblici.

Nel nostro caso ci sono navette appositamente predisposte dal Comune. Il tragitto con i bus andata/ritorno da e per lo stadio sarà del tutto gratuito. Le navette saranno dislocate nei punti nevralgici della città (
zona Rione Ferrovia - capolinea area terminal via Paolo Diacono; zona Centro - capolinea piazza Risorgimento; zona Alta - capolinea via Aldo Moro; zona Rione Capodimonte -capolinea rotatoria Chiesa San Giuseppe Moscati; zona Rione Libertà - capolinea piazzale centro commerciale Buonvento) e, dopo la gara, rientreranno tutte nei punti da cui sono partite. Ringrazio i lavoratori di Trotta Bus e i sindacati per aver mostrato grande sensibilità attraverso la sospensione temporanea dell’annunciato sciopero, facendo sì che non ci siano disservizi nel trasporto dei tifosi con i mezzi pubblici.

E’ necessario altresì sottolineare che il servizio navetta predisposto è un servizio aggiuntivo e non limiterà in alcun modo il servizio di trasporto urbano: gli autobus di linea viaggeranno regolarmente per la città come accade tutti gli altri giorni. Ho anche personalmente chiesto ai vertici di Prefettura e Questura di autorizzare almeno il parcheggio dei motorini nel piazzale dell’Antistadio “Imbriani”, quello che prima veniva utilizzato per stampa, addetti della società e autorità. Mi auguro che che la mia istanza possa essere accolta, visto che per adesso è in fase di valutazione. Ricordo ancora che ci sono stalli di parcheggio utilizzabili in via Casselli, via Cavour e Via Gioberti. Buon campionato a tutti e Forza Benevento”.