Il vicesindaco PD: Stop all'arrivo di migranti a Frasso Telesino

- Politica Istituzioni IlVaglio.it

Il vice sindaco del Pd di Frasso Telesino, Antonio Iorillo, ha divulgato ai giornali il testo di una lettera aperta inviata al Prefetto di Benevento "sul paventato arrivo di altri migranti nel suo paese". Ha scritto Iorillo: “È nostro dovere proteggere e tutelare i nostri concittadini. uest'oggi voglio esprimere la mia opinione su di una questione molto preoccupante come quella di ospitare nel nostro comune altri immigrati. Io sono nato e cresciuto a Frasso Telesino, piccolo paese della provincia di Benevento, che amo profondamente perché ancora vige serenità ma che, come tanti altri paesi del Sud, a causa della disoccupazione ha visto andar via tanti giovani impoverendosi sia culturalmente che anagraficamente.

Premesso ciò, chiedo a chi di dovere come può una piccola comunità ospitare altri migranti, quando ci sono tantissime comunità della stessa provincia, anche meglio attrezzate, che ancora non hanno dato ospitalità. Questa lettera aperta non nasce da sentimenti razzisti ma dalla preoccupazione di assicurare una dignitosa sistemazione a chi fugge da situazioni di difficoltà.

In chiusura faccio appello alla profonda sensibilità del Prefetto di Benevento affinché si possano ricercare soluzioni diverse che contemperino le diverse esigenze tra la necessità di fornire un'adeguata ospitalità ai migranti e tutelare e salvaguardare la nostra piccola realtà locale. In attesa di riscontro, porgo cordiali saluti”.