Benevento - Inter sold out in poco tempo. Non comprare i biglietti a prezzo aumentato è la soluzione

- Sport IlVaglio.it

Ben più della Roma già affrontata in casa, con i noti esiti, evidentemente l'Inter è percepita a Benevento e nel Sannio come una delle vere “grandi” dell'attuale campionato. O forse come una squadra dal blasone inattaccabile, oggetto di tifo ben al di fuori dei confini strettamente milanesi. Come che sia, ecco servito – a dispetto delle sei/sconfitte/sei – il primo “tutto esaurito” allo stadio di via Santa Colomba. Polverizzati in meno di un'ora, a partire dalle 10 del mattino di martedì 25 settembre, i biglietti posti in vendita (7.741), al di fuori della quota spettante agli ospiti, il tutto sommato alla quota abbonati. Risultato: stadio pieno. E tanti mugugni, che partono dalle rivendite locali, per quello che si potrebbe definire come “effetto Coldplay”, dal nome del gruppo musicale portato ad esempio di situazioni di questo tipo: ticket spariti appena girato lo sguardo dal computer e prontamente rivenduti sul mercato secondario a prezzi, come è ovvio, aumentati. A dir poco...

Ebbene, contro lo sciacallaggio dei bagarini c'è una sola risposta: non comprare. A costo di privarsi dello spettacolo. E', questa, l'unica risposta legale dinanzi al dilagante fenomeno dell'accaparramento: fare in modo che chi ha fatto incetta di biglietti possa poi utilizzarli, nel formato cartaceo, per uno degli usi naturali cui la carta è destinata. E' un po' come con i parcheggiatori abusivi: non assuefarsi all'usanza e, in caso di avversità temporanee, denunciare. Servirà pure a poco, ma servirà a far comprendere che la domanda di correttezza e rispetto non è in calo. Inter o non Inter, e poi magari Milan, Juve, Napoli, eccetera: se non c'è argine al malcostume, si può frapporre un argine al costume dell'acquiescenza a tali distorsioni. Che i bagarini, alla fine, vadano loro a vedersi la partita, con un po' di magone sullo stomaco per aver acquistato tanti biglietti a un prezzo esorbitante per un solo posto...