Sopralluogo della Provincia sul nuovo Ponte sul Tammarecchia

- Politica Istituzioni IlVaglio.it

Scrive l'ufficio stampa della Provincia di Benevento: Il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci ha effettuato stamani un sopralluogo sul cantiere dei lavori per la costruzione del nuovo ponte sul torrente Tammarecchia, sulla ex Statale 625 collegante i Comuni di Campolattaro e Circello nell’Alto Tammaro. Accompagnato dai tecnici del Settore Infrastrutture dell’Ente, ing. Salvatore Minicozzi e arch. Giancarlo Marcarelli, il Presidente ha assistito al “varo” (ovvero, in gergo tecnico, alla messa in posa) delle 4 travi in acciaio, ciascuna del peso di 25 tonnellate e della lunghezza di 36 metri, costituenti l’ossatura del nuovo ponte che prenderà il posto di quello spazzato via dall’alluvione del 2015.

Il completamento della nuova infrastruttura dovrebbe aversi entro il corrente anno. Attualmente il traffico veicolare a servizio di numerosi Comuni dell’Alto Tammaro si svolge su una “passerella” provvisoria, installata dallo stesso Settore Infrastrutture della Provincia, che poggia egualmente su piloni in acciaio - come il vecchio ponte abbattuto dalla furia delle acque. Questo fatto costituisce un potenziale pericolo in caso di nuova piena del Tammarecchia in quanto le strutture attualmente presenti nell’alveo impediscono il normale deflusso del torrente. Per questa stessa ragione, una volta ultimato il nuovo ponte, sia le travi provvisorie che ciò che resta dei vecchi piloni di sostegno dovranno essere abbattuti. Il nuovo ponte invece, essendo appunto a campata unica, non costituirà un problema sotto questo profilo. Il Presidente Ricci, nel corso del sopralluogo, si è interessato alle soluzioni tecniche adottate per la ricostruzione ed al nuovo tracciato della ex 625 che presenta un sensibile “addolcimento” della vecchia curva a gomito. I lavori sono stati finanziati dal Dipartimento della Protezione Civile con 950mila Euro: il progetto prevede interventi per la sicurezza dell’alveo a monte del ponte (tuttora in corso); la realizzazione delle due nuove spalle in cemento armato la rettifica del tracciato stradale e l’acquisizione di nuovi spazi per la marcia dei veicoli ed altre opere minori.

Ricci ha dichiarato al termine del sopralluogo: “Sono soddisfatto di come procede la ricostruzione sul Tammarecchia e soprattutto del rispetto dei tempi. Il cronoprogramma prefisso viene onorato grazie all’impegno die tecnici della Provincia e della maestranze della Ditta vincitrice dell’appalto. Stiamo tenendo fede agli impegni assunti con la popolazione locale e con i suoi rappresentanti istituzionali. Questa vicenda del Tammarecchia dimostra che quando la Provincia di Benevento viene messa nelle condizioni di poter operare, cioè quando ha i soldi in cassa, lavoriamo con precisione, puntualità, trasparenza a servizio esclusivo del territorio. Noi siamo come sempre a fianco della nostra popolazione”.