De Luca per il battesimo degli Ospedali Riuniti di Benevento

- Ambiente Sanità IlVaglio.it
Vincenzo De Luca
Vincenzo De Luca

Scrive l'ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera “Gaetano Rummo”: L’incontro del Presidente della Regione Campania, On. Dott. Vincenzo De Luca, svoltosi stamane presso l’Azienda Ospedaliera “G. Rummo” di Benevento, ha inteso suggellare il passaggio sotto la guida del Nosocomio sannita del Presidio Ospedaliero “Sant’Alfonso Maria dei Liguori” di Sant’Agata dei Goti, destinato a diventare un Polo Oncologico di alta specializzazione.

Il progetto, che fa parte di un più ampio programma di ristrutturazione in chiave moderna della rete ospedaliera regionale, fortemente voluto dal governatore De Luca, mira a realizzare una qualità dell’assistenza ai migliori livelli della sanità europea. Nel garantire nel proprio territorio cure di standards elevati si cercherà di contrastare la mobilità passiva verso nosocomi di altre regioni, dolorosa e dispendiosa per l’utenza e gravosa assai per il bilancio della sanità campana.

Le risorse recuperate, come pure quelle riuscite ad ottenere dall’Amministrazione centrale, consentiranno di incrementare ulteriormente i servizi presenti e lo sblocco delle assunzioni, tanto necessario, considerata una cronica carenza di personale. La diligente azione della Regione, di cui il DCA 54/2017 rappresenta solo un tassello, - ha osservato il Presidente De Luca - ha consentito di scongiurare la chiusura del Presidio di Sant’Agata dei Goti, recuperato funzionalmente come Polo Oncologico, ed il declassamento di uno dei due DEA di II° livello tra Avellino e Benevento.

Obiettivo della Regione – ha continuato De Luca – è quello di garantire un equilibrio territoriale che consenta al cittadino, ovunque risieda, un’identica efficiente ed elevata assistenza sanitaria. In quest’ottica, somma importanza riveste – ha sottolineato il governatore – una forte sinergia con la medicina territoriale, alla quale spetta il compito fondamentale della prevenzione, della cura di alcune patologie e di filtrare l’utenza verso l’ospedale, onde evitare il congestionamento dei punti di emergenza e l’inappropriatezza delle prestazioni erogate.

La fase esecutiva della realizzazione del Polo oncologico santagatese è affidata alle sapienti capacità del Direttore Generale del “Rummo”, Dott. Renato Pizzuti, per il quale la visita del Presidente De Luca rappresenta una testimonianza viva dell’impegno della Regione verso il fondamentale settore della Sanità.

Il Manager del Rummo si è soffermato sulla pari dignità dei Presidi Ospedalieri di Benevento e di Sant’Agata, la cui intesa sinergica nella rispettiva connotazione consentirà, unitamente alla professionalità ed abnegazione degli operatori che vi lavorano, di intercettare l’utenza proveniente non solo dalle province limitrofe ma anche da altre regioni.

Il Dott. Pizzuti ha poi espresso un vivo ringraziamento al Direttore Generale dell’ASL di Benevento, Dott. Franklin Picker, definendolo interlocutore collaborativo, professionale e competente, col quale si è avviato un percorso d’integrazione ospedale-territorio, suggellato circa un anno da un apposito protocollo d’intesa. Una collaborazione fattiva che è risuonata puntualmente nell’intervento del Dott. Picker.

In precedenza, il Direttore Regionale della Sanità, Avv. Antonio Postiglione, aveva parlato di un’autentica rivoluzione positiva in atto nella sanità campana, i cui effetti, in parte già tangibili, andranno a dispiegarsi con la concretizzazione delle riforme avviate dal Presidente De Luca. Il Sindaco di Sant’Agata dei Goti, Geom. Carmine Valentino, nel suo intervento ha condiviso pienamente il percorso seguito dalla Regione Campania, peraltro da egli suggerito circa tre anni addietro, che ha evitato la chiusura o quantomeno un drastico depotenziamento del Presidio Ospedaliero “Santa Maria dei Liguori” ed ha portato alla destinazione dello stesso a Polo Oncologico di alta specializzazione, conservando nel contempo il punto di prima emergenza.

Il Consigliere Regionale, On. Mino Mortaruolo, da parte sua, ha dato atto dei passi importanti compiuti nella promozione del settore sanitario, nonostante i vincoli posti dal Piano di rientro, ed il Sindaco di Benevento, On. Clemente Mastella, si è complimentato per l’eccellenza delle cure e la professionalità e l’abnegazione degli operatori del Rummo, che portano spesso il buon nome della Città alla ribalta della cronaca nazionale.

La visita del Presidente De Luca era iniziata dalla U.O.C. di Neonatologia/TIN, dove lo stesso ha espresso un’affettuosa vicinanza ai piccoli pazienti e si è intrattenuto in cordiale colloquio con i genitori presenti e col personale.