Giorno della memoria - A Benevento si ricorda Vittoria Nenni

- Politica Istituzioni IlVaglio.it

Scrive Giovanni De Lorenzo, coordinatore del PD di Benevento: Giovedì 25 gennaio, alle ore 17.00, presso la Biblioteca Provinciale Mellusi di Benevento, il Circolo Cittadino del Partito Democratico ha organizzato un momento di riflessione per il Giorno della Memoria, che ricorre il 27 gennaio. Giorno nel quale, con l’apertura dei cancelli di Auschwitz, fu chiaro al mondo intero, l’orrore perpetrato dai nazisti nei lager contro gli ebrei, i rom, gli omosessuali, gli oppositori politici.

Per l’occasione sarà presentato il libro dal titolo “Vivà. Tra passione e coraggio, la storia di Vittoria Nenni”, scritto da Antonio Tedesco, che narra la storia di Vittoria, figlia del leader del Partito Socialista Italiano, Pietro Nenni, morta nel campo di concentramento di Auschwitz.

A relazionare, dopo i saluti istituzionali, sarà il senatore Giorgio Benvenuto. Le conclusioni saranno affidate all’autore Antonio Tedesco. L’incontro sarà coordinato dalla giornalista Enza Nunziato. L’evento gode del patrocinio morale della Comunità Ebraica di Napoli.

Tutti coloro che dimenticano il loro passato, sono condannati a riviverlo”. Queste le parole di Primo Levi, che suonano come un monito e un pressante invito a non dimenticare, perché ciò che è accaduto non debba mai ripetersi.