Bergoglio a Pietrelcina, spazi riservati solo per malati, disabili e migranti

- Cronaca IlVaglio.it

Scrive il Comune di Pietrelcina: “Per la visita di Papa Francesco a Piana Romana non ci sono biglietti né prenotazioni di posti a sedere. L’unico spazio riservato nei pressi del palco su cui salirà il Pontefice insieme all’arcivescovo di Benevento Felice Accrocca è quello destinato ai disabili, ai malati e a una nutrita rappresentanza di migranti, ospiti degli Sprar (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) che vengono gestiti indirettamente dalla Caritas diocesana di Benevento tra il Sannio e l’Irpinia”.

Lo rende noto il sindaco di Pietrelcina, Domenico Masone, dopo la richiesta inviatagli da don Nicola De Blasio, responsabile della Caritas Diocesana di Benevento. “Al fine di agevolare al meglio l’accoglienza, in occasione della storica visita di Papa Bergoglio - ricorda il sindaco Masone - le migliaia di fedeli che non vorranno mancare all’appuntamento potranno raggiungere Piana Romana a bordo dei loro pullman”.