Il Benevento ricomincia dal Lecce, dalla stessa gara che due anni fa sancì la prima storica Serie B

- Sport IlVaglio.it
Il ds Foggia, il presidente Vigorito e l'allenatore del Benevento Bucchi
Il ds Foggia, il presidente Vigorito e l'allenatore del Benevento Bucchi

Dopo una lunghissima attesa finalmente è stato licenziato stasera il calendario della prossima stagione del Campionato di Serie B. Ironia della sorte, il Benevento ricomincerà il 25 agosto in casa contro il Lecce, dalla stessa gara che in Lega Pro il 30 aprile 2016 sancì il suo primo storico ingresso nella serie cadetta. Siccome sono 19 le squadre ammesse, ci sarà in ogni giornata una squadra che riposerà, al Benevento toccherà farlo propio alla seconda giornata. Alla quarta giornata (la seconda in casa), invece, il derby con la Salernitana; nella terza gara in casa (alla sesta giornata) ancora un match bollente contro il Foggia: tra le due tifosere non corre buon sangue, per usare un eufemismo. Sabato 8 dicembre, sempre in casa, la partita contro l'altra retrocessa dalal Serie A come il Benevento, l'Hellas Verona (15ma) e si giocherà in casa anche, nella 17ma giornata di andata, l'altro attesissimo match contro il Crotone. Al 'Ciro Vigorito' pure l'ultimo match del giorne d'andata il 30 dicembre contro il Brescia. Il torneo si concluderà, sabato 11 maggio, appunto con Brescia - Benevento.

E chissà che le uniche certezze non siano proprio gli aspetti per così dire 'burocratici' del prossimo campionato di serie B. Ovvero: il campionato prende il via il 25 agosto, prevede 5 turni infrasettimanali (martedì 25 settembre, martedì 30 ottobre, giovedì 27 dicembre, martedì 26 febbraio 2019, martedì 2 aprile), osserva la sosta invernale dal 31 dicembre al 19 gennaio 2019, non riposa a Pasquetta (22 aprile 2019) né durante la Festa dei Lavoratori (1 maggio 2019, quelli del pallone precettati quindi), replica le modalità di svolgimento del periodo natalizio, con gare a ridosso delle festività, il 23 ed il 30 dicembre (per tacere del ricordato infrasettimanale del 27). Ci sono poi le sospensioni dell'attività agonistica per gli impegni delle nazionali, nelle seguenti date: 8-9 settembre; 13-14 ottobre; 17-18 novembre; 23-24 marzo 2019. Le esigenze... televisive detteranno lo spezzatino che prevede l'anticipo il venerdì alle 21; il posticipo il lunedì alla stessa ora; tre partite il sabato alle 15 ed una alle 18; due partite la domenica alle 15 e un’altra alle 21.

Il resto, invece, è cronaca del dopobomba.

Dopo un paio di rinvii rispetto alla collocazione ufficiale (la cerimonia avrebbe dovuto svolgersi a Cosenza), la Serie B ha inteso officiare il rito del varo del calendario per la stagione 2018/19 cogliendo l'occasione per rifugiarsi fra le mura amiche della sede milanese, quasi a voler ritrovarsi in un ambiente conosciuto per raccogliere affetti e consensi in vista, prevedibilmente, delle battaglie legali aperte e che apriranno. In grado, chissà, di rendere addirittura vano quanto posto in essere lunedì 13 agosto, a soli 11 giorni dall'avvio del torneo che pareva profilarsi non a 22 partecipanti, come previsto.

Inutile rivangare gli accidenti possibili, gli intrecci sportivi e giudiziari: servono solo a far sorgere una bell'emicrania e, soprattutto, non aiutano affatto alla comprensione del momento. Che andava magari colto solo nella sua essenza legata all'immediata attualità, prima che magari essa stessa, già domani, no si ritrovi sravolta da una decisione 'terza', non soggetta cioè alla volontà degli organi sportivi. Ciò non toglie che il teatro dell'assurdo abbia sollevato il sipario proprio nel corso della serata 'inaugurale' con il momento clou preceduto da una lunga pausa, gli sponsor nervosetti, il 'tempismo' di una decisione della Federazione (l'agognato via libera al format 'ridotto') giunto in corso d'opera e dinanzi alla volontà dell Lega di non arretrare di un passo. E così i cadetti, non prevedendosi i ripescaggi se non come facoltà, si contano solo in 19, e cioè (stretto ordine alfabetico): Ascoli, Benevento, Brescia, Carpi, Cittadella, Cosenza, Cremonese, Crotone, Foggia, Lecce, Livorno, Padova, Palermo, Perugia, Pescara, Salernitana, Spezia, Venezia, Hellas Verona.

Ed ora... palla al centro. Si comincia. Dal caos è emerso un paesaggio con macerie e la prima vittima è stata la credibilità.

***

Di seguito il calendario delle 19 giornate del Campionato di Serie B 2018-19.
PRIMA GIORNATA

Ascoli – Cosenza
Benevento – Lecce
Brescia – Perugia
Cittadella – Crotone
Cremonese – Pescara
Foggia – Carpi
Hellas Verona – Padova
Salernitana – Palermo
Venezia – Spezia

SECONDA GIORNATA

Carpi – Cittadella
Cosenza – Hellas Verona
Crotone – Foggia
Lecce – Salernitana
Padova – Venezia
Palermo – Cremonese
Perugia – Ascoli
Pescara – Livorno
Spezia – Brescia
Riposa: Benevento

TERZA GIORNATA

Ascoli – Lecce
Brescia – Pescara
Cittadella – Cosenza
Cremonese – Spezia
Foggia – Palermo
Hellas Verona – Carpi
Livorno – Crotone
Salernitana – Padova
Venezia – Benevento
Riposa: Perugia

QUARTA GIORNATA

Benevento – Salernitana
Carpi – Brescia
Cosenza – Livorno
Crotone – Hellas Verona
Lecce – Venezia
Padova – Cremonese
Palermo – Perugia
Pescara – Foggia
Spezia – Cittadella
Riposa: Ascoli

QUINTA GIORNATA

Brescia – Palermo
Cittadella – Benevento
Cremonese – Cosenza
Foggia – Padova
Hellas Verona – Spezia
Livorno – Lecce
Perugia – Carpi
Pescara – Crotone
Salernitana – Ascoli
Riposa: Venezia

SESTA GIORNATA

Ascoli – Cremonese
Benevento – Foggia
Cosenza – Perugia
Crotone – Brescia
Lecce – Cittadella
Padova – Pescara
Salernitana – Hellas Verona
Spezia – Carpi
Venezia – Livorno
Riposa: Palermo

SETTIMA GIORNATA

Brescia – Padova
Carpi – Cosenza
Cremonese – Salernitana
Foggia – Ascoli
Hellas Verona – Lecce
Livorno – Spezia
Palermo – Crotone
Perugia – Venezia
Pescara – Benevento
Riposa: Cittadella

OTTAVA GIORNATA

Ascoli – Carpi
Benevento – Livorno
Cittadella – Brescia
Cosenza – Foggia
Crotone – Padova
Lecce – Palermo
Salernitana – Perugia
Spezia – Pescara
Venezia – Hellas Verona
Riposa: Cremonese

NONA GIORNATA

Benevento – Cremonese
Brescia – Cosenza
Crotone – Salernitana
Foggia – Lecce
Hellas Verona – Perugia
Livorno – Ascoli
Padova – Spezia
Palermo – Venezia
Pescara – Cittadella
Riposa: Carpi

DECIMA GIORNATA

Ascoli – Hellas Verona
Carpi – Palermo
Cittadella – Foggia
Cosenza – Pescara
Cremonese – Venezia
Lecce – Crotone
Perugia – Padova
Salernitana – Livorno
Spezia – Benevento
Riposa: Brescia

UNDICESIMA GIORNATA

Benevento – Ascoli
Crotone – Carpi
Foggia – Brescia
Hellas Verona – Cremonese
Livorno – Perugia
Padova – Cittadella
Palermo – Cosenza
Pescara – Lecce
Venezia – Salernitana
Riposa: Spezia

DODICESIMA GIORNATA

Ascoli – Padova
Brescia – Hellas Verona
Carpi – Benevento
Cittadella – Venezia
Cosenza – Lecce
Cremonese – Livorno
Palermo – Pescara
Perugia – Crotone
Salernitana – Spezia
Riposa: Foggia

TREDICESIMA GIORNATA

Benevento – Perugia
Crotone – Cosenza
Hellas Verona – Palermo
Lecce – Cremonese
Livorno – Cittadella
Padova – Carpi
Pescara – Ascoli
Spezia – Foggia
Venezia – Brescia
Riposa: Salernitana

QUATTORDICESIMA GIORNATA

Ascoli – Spezia
Brescia – Livorno
Carpi – Lecce
Cittadella – Salernitana
Cosenza – Padova
Cremonese – Crotone
Foggia – Venezia
Palermo – Benevento
Perugia – Pescara
Riposa: Hellas Verona

QUINDICESIMA GIORNATA

Benevento – Hellas Verona
Cremonese – Cittadella
Lecce – Perugia
Livorno – Foggia
Padova – Palermo
Pescara – Carpi
Salernitana – Brescia
Spezia – Cosenza
Venezia – Ascoli
Riposa: Crotone

SEDICESIMA GIORNATA

Ascoli – Cittadella
Brescia – Lecce
Carpi – Salernitana
Cosenza – Benevento
Crotone – Venezia
Foggia – Cremonese
Hellas Verona – Pescara
Palermo – Livorno
Perugia – Spezia
Riposa: Padova

DICIASSETTESIMA GIORNATA

Ascoli – Brescia
Benevento – Crotone
Cittadella – Perugia
Cremonese – Carpi
Lecce – Padova
Livorno – Hellas Verona
Salernitana – Foggia
Spezia – Palermo
Venezia – Cosenza
Riposa: Pescara

DICIOTTESIMA GIORNATA

Brescia – Cremonese
Carpi – Livorno
Cosenza – Salernitana
Crotone – Spezia
Hellas Verona – Cittadella
Padova – Benevento
Palermo – Ascoli
Perugia – Foggia
Pescara – Venezia
Riposa: Lecce

DICIANNOVESIMA GIORNATA

Ascoli – Crotone
Benevento – Brescia
Cittadella – Palermo
Cremonese – Perugia
Foggia – Hellas Verona
Livorno – Padova
Salernitana – Pescara
Spezia – Lecce
Venezia – Carpi
Riposa: Cosenza