Intensificati i controlli della Polizia Stradale di Benevento

- Cronaca IlVaglio.it

Comunica la Questura di Benevento: Nella scorsa settimana sono stati conseguiti importanti risultati dalla Polizia di Stato sul versante della prevenzione nell’ambito della sicurezza stradale. In particolare la Sezione Polizia Stradale di Benevento ha effettuato una serie di controlli mirati in base a quanto previsto dalla Campagna Europea Tispol “Edward” finalizzata a contrastare gli incidenti stradali e ad abbattere il tasso di mortalità sulla strada. Le attività hanno visto l'impiego di 19 pattuglie che hanno controllato ben 178 veicoli con l'utilizzo anche di apparecchiature Telelaser e Autovelox. Effettuate verifiche anche per quanto concerne l’utilizzo delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta per minori da parte degli utenti. Quest’ultimo accertamento ha condotto alla contestazione di numerose infrazioni così come sono da rilevare i verbali elevati per l’uso scorretto del telefonino durante la guida.

Strategica anche l'attività di prevenzione, durante il fine settimana, nell’ambito del contrasto ai fenomeni della guida in stato di alterazione psicofisica. In particolare, durante la notte tra sabato e domenica, ben due utenti sono stati sorpresi alla guida con un tasso alcolemico di molto superiore alla soglia consentita. In entrambi i casi, accertati a Montesarchio e a Benevento, è scattata la denuncia a piede libero per guida in stato di ebbrezza. Uno dei due utenti sanzionati è risultato altresì privo di patente di guida. Nella circostanza gli accertamenti effettuati dagli operatori della Stradale hanno permesso di appurare che il soggetto sottoposto al controllo non avrebbe proprio potuto essere alla guida in quanto la patente gli era stata già sospesa, a seguito di incidente stradale. In quell’occasione, inoltre, l’automobilista era già stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e sotto effetto di stupefacenti.