La struttura sportiva di Pacevecchia ai Sanniti Five Soccer

- Sport IlVaglio.it

Scrive l’Ufficio Stampa di Sanniti Five Soccer: Quella di ieri è stata una data storica nella vita dei Sanniti Five Soccer: il 19 novembre 2018 è stato, infatti, il giorno in cui ai giallorossi sono state consegnate le chiavi della struttura sportiva al quartiere Pacevecchia, in via Vincenzo Bellini a Benevento. Un sogno che diventa realtà. Dopo tanti sacrifici, la giovane società giallorossa, nata il 19 luglio 2013, ha avuto finalmente la gestione per 10 anni della struttura da parte del Comune. Una gara d’appalto, quella indetta un paio di mesi fa dall’Ufficio Tecnico del Comune di Benevento, vinta battendo gli avversari come fosse una finale per la promozione.

Il progetto “Una porta aperta a tutti” è di assoluto livello, studiato nei minimi dettagli, basato sulla forza di un elemento fondamentale: la sinergia tra la realtà associativa sportiva dell’A.S.D. Sanniti Five Soccer ed altre organizzazioni no profit caratterizzate da una lunga esperienza maturata negli anni sulla promozione sociale.

La società giallorossa, infatti, utilizzerà lo sport come mezzo per il raggiungimento del benessere psico-fisico e come strumento educativo e di sensibilizzazione del disagio sociale. Verranno realizzate e istituite giornate volte alla promozione e alla diffusione dello sport. Inoltre, con la gestione dell’impianto sportivo comunale di calcio a 5, si prevede l’attuazione di corsi di scuola calcio, un campo solare, la “Giornata dei nonni” e tante altre manifestazioni che coinvolgano l’intera comunità ed in particolar modo il quartiere Pacevecchia.

I Sanniti ringraziano le altre realtà associative per la collaborazione al progetto: Beneslan, Faba, ASD Seishinkan Karate, ASD Basket Benevento, la Parrocchia Santa Maria la Pace e Santa Rita da Cascia ed in particolar modo Don Teodoro e la “Misericordia Benevento”. Un ringraziamento doveroso va ad Italo Montella con la Cooperativa Sociale Onlus “Bartolongo” e all’Avv. Francesco De Stasio per il grande contributo nella realizzazione del Progetto. Infine, ultimo ma non ultimo, un ringraziamento al Geometra Guido Scala per il contributo fornito alla realizzazione del progetto.

Queste le prime parole del Direttore Generale e socio fondatore Fabrizio Cusano dopo la consegna delle chiavi dell’impianto: “Oggi per la nostra Società è una giornata straordinaria: con la consegna delle chiavi della struttura di via Bellini al rione Pacevecchia siamo diventati ufficialmente i padroni di casa per almeno 10 anni, come da bando vinto. Per noi, come società nata solo 5 anni e mezzo fa, è un traguardo molto importante. Abbiamo un progetto molto serio ed avendo una struttura possiamo ambire a traguardi che fino a qualche mese fa erano solo sogni. Siamo Sanniti e lottiamo sempre e lottando abbiamo raggiunto questo obiettivo. Ora ci aspetta un grande lavoro ma, sapendo che i sogni possono diventare realtà. puntiamo molto in alto. Colgo l’occasione per invogliare innanzitutto il quartiere Pacevecchia ma ovviamente tutta la città a visitare e partecipare attivamente quando tutto sarà pronto”.