Si rinnovino i Piani terapeutici individualizzati intensivi per i 25 bambini autistici

- Ambiente Sanità IlVaglio.it

Scrive Elena Pinto, presidente dell’associazione FABA : L’ Associazione FA.B.A. Famiglie Bambini Autistici, unitamente alle singole n. 28 famiglie firmatarie, ha nuovamente richiesto alla ASL Benevento di riconoscere il loro diritto alla libera scelta terapeutica ed alla continuità delle cure e quindi procedere al rinnovo dei Piani terapeutici individualizzati intensivi di n.25 bambini con autismo e di altri n.3 bambini con piani terapeutici individualizzati estensivi, da tempo in essere in regime di assistenza “indiretta”. Ad oggi infatti tali piani terapeutici sono stati autorizzati solo sino al 31/12/2018.

E’ volontà delle famiglie che tali piani terapeutici erogati nella forma dell’assistenza “indiretta” proseguano, avendo ad oggi ottenuto attraverso essi importanti e positivi risultati nel percorso terapeutico dei loro figli. La immotivata interruzione di tali piani terapeutici sarebbe, infatti, causa di gravissimi ed irreparabili danni per i bambini.

In tal senso l’Associazione FA.B.A. famiglie Bambini Autistici e le 28 famiglie hanno rappresentato, attraverso il proprio legale, alla Asl Benevento le ragioni della richiesta di rinnovo di tali piani ed hanno richiesto un incontro urgente al fine di discutere in maniera organica di tutte le questioni attinenti alle problematiche riguardanti l’autismo anche in relazione alla intervenuta sentenza della Corte Costituzionale nr. 199/2018 che ha dichiarato costituzionalmente illegittima la Legge della Regione Campania 28 settembre 2017 n. 26 che disciplinava la materia dell’autismo in Campania.

L’Associazione FA.B.A. famiglie Bambini Autistici e le 28 famiglie auspicano che l’Asl Benevento convochi quanto prima tale riunione.