Per il secondo anno torna al Rione Libertà: “…Attraverso l’Albero”

- Politica Istituzioni IlVaglio.it

Per il secondo anno torna al Rione “…Attraverso l’Albero”, un esperimento innovativo di rigenerazione urbana che parte dal basso, con lo scopo di creare un momento di condivisione e di collaborazione tra i cittadini del Rione Libertà e così produrre benessere psicologico in tutta la comunità. Attraverso l'albero è un modo di attraversare il quartiere e la città per stimolare processi di partecipazione attiva. L'unico evento natalizio al Rione Libertà, totalmente dal basso ed autofinanziato fatto con la dedizione, la passione, l'amore per la città che spinge e muove i promotori.

La manifestazione, nata dalla collaborazione tra l'Ordine degli Psicologi, l'Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Benevento e l'Associazione C.A.R.L di L@p Asilo31 (Cittadinanza Attiva Rione Libertà), è iniziata nella mattinata del 22 dicembre con il Babbo Natale itinerante che ha portato dei doni ai bambini, precedentemente offerti dai commercianti del rione. Nel pomeriggio è stato inaugurato l'albero, sito nell'aiuola all'angolo di Via Firenze, adiacente al L@p Asilo31 che ha adottato lo spazio verde insieme ai suddetti ordini professionali. Poi, c'è stata l'esibizione dei bambini del Bencoro (Associazione Beneslan) diretto dal maestro Maria Rosaria Minicozzi. Successivamente i lupetti del Mohwa, gruppo scout CNGEI, hanno fatto divertire i bambini con dei giochi. Per concludere la serata c'è stato il buffet, realizzato grazie alle offerte dei bar e delle pizzerie del Rione Libertà. Il 23 dicembre Babbo Natale attraverserà le strade del Rione Libertà per lasciare ai bambini una foto ricordo e un piccolo dono.

Il programma è in evoluzione e sono previste altre attività fino al 6 gennaio 2019.