Contro la chiusura a Benevento del centro “E' più bello insieme“ continua la protesta delle famiglie dei disabili

- Politica Istituzioni IlVaglio.it

Vincenzo Dello Iacovo comunica per le famiglie del Csp “E' più bello insieme“: Il giorno 31 luglio, a 31 giorni esatti dall’assurda chiusura della Struttura del Centro Sociale Polifunzionale per Disabili “È più bello insieme”, le famiglie e gli operatori si sono riuniti nuovamente presso il Consorzio Sale della Terra per reagire alla solitudine e al disservizio. Le famiglie denunciano ancora una volta l’atteggiamento di profonda indifferenza dell’Ambito B1 e del Comune di Benevento, al di là di comunicati che non dicono nulla di concreto, che ha causato la chiusura attraverso un provvedimento di revoca per “mancanza di un titolo di godimento" su una struttura funzionante ininterrottamente dal 2007 ed il cui affidamento alla Cooperativa "La Solidarietà" era sotto gli occhi di tutti e con un Protocollo di intesa ancora valido.

Le famiglie vogliono far sapere a tutta la cittadinanza, che in tante forme sta facendo arrivare loro bellissimi messaggi di solidarietà e di sostegno, che la chiusura del Centro significa per i cittadini disabili l’incubo di un nuovo isolamento: alcuni di loro, infatti, stanno reagendo con sintomi depressivi, mentre altri non si rassegnano e quasi ogni giorno chiedono ai propri genitori di essere accompagnati a vedere fisicamente il Centro, sia per essere certi che sia davvero chiuso e sia per senso di appartenenza e “protezione” verso il loro Centro.

La notizia molto positiva è che grazie all’immediata disponibilità del presidente del Cral delle Poste, Cosimo Galliano, le famiglie e gli operatori della Cooperativa Sociale “La Solidarietà” hanno potuto organizzare un Campo Solare per il mese di agosto, a partire dal 5, così da attutire il colpo e garantire un minimo di socialità e di benessere ai cittadini con disabilità titolari di voucher che oggi sono privi di servizio per volontà altrui.

Nel frattempo, questo mese di agosto sarà investito per cercare una nuova struttura che diventerà nuova sede del Centro Sociale Polifunzionale “È più bello insieme”. Un comitato di famiglie quasi ogni giorno sta passando in rassegna strutture disponibili da prendere in affitto. Continuiamo a rivolgere l’appello a tutta la città di Benevento di segnalarci attraverso i social strutture disponibili di almeno 250 mq ed accessibili ai disabili.

Poiché l’attività del Campo Solare, unico servizio di socializzazione per i cittadini adulti con disabilità, sarà autofinanziata dalle famiglie, nei prossimi giorni chiederemo ai Comuni dell’Ambito B1 di sostenere con precisi contributi economici il campo solare, soprattutto per permettere la partecipazione a tutte le famiglie titolari dei voucher, anche quelle che per reddito non avrebbero dovuto pagare alcunché.