32enne denunciato per aver rapinato un senza fissa dimora

- Cronaca IlVaglio.it

Scrive la Compagnia Carabinieri di Montesarchio: I Carabinieri della Compagnia di Montesarchio e in particolare i militari dell’Aliquota Radiomobile, a seguito di una richiesta d’intervento pervenuta alla Centrale Operativa da parte di un uomo, senza fissa dimora, che asseriva di essere aggredito e rapinato, si portavano immediatamente sul luogo indicato.

Giunti sul posto i militari trovavano il richiedente, all’interno di un casolare abbandonato nel centro storico di Montesarchi il quale, ferito e sanguinante, riferiva che poco prima era stato percosso al capo da uno sconosciuto, presumibilmente con un bastone, che gli aveva strappato il borsello contenente un telefono cellulare, documenti personali e la somma in contanti di € 20,00. La vittima veniva sottoposta alle cure da parte dei sanitari del 118 e poi condotta in caserma per la formalizzazione della denuncia. I militari operanti avviavano immediata attività investigativa tesa all’individuazione del responsabile e quindi successivamente lo stesso veniva rintracciato e identificato in un 32enne pregiudicato locale. Accompagnato presso il Comando Compagnia, a carico dello stesso scattava il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento in quanto ritenuto responsabile del reato di rapina. Sono in corso ulteriori indagini tese al recupero della refurtiva.