La movida a Benevento da anni è diventato un problema perché chi deve seriamente risolverlo non lo fa

- Politica Istituzioni IlVaglio.it

Tra le improvvise scoperte di mescite irregolari, presenze sparute delle forze dell'ordine, episodi di bullismo se non sconfinamenti in reati, ordinanze sindacali sugli orari delle emissioni sonore, la movida a Benevento non smette di interessare gli organi di informazione. E basta, a quanto pare. L'opera rimasticata o svelata con colmo di inusitata sorpresa – da sempre presente – giunge fino al limite estremo della denuncia già denunciata e del racconto già raccontato. E purtroppo raccoglie poco.

Ma d'altra parte c'è ben poco da fare quando, ad esempio, i progetti comunali di controllo del territorio da parte dei vigili urbani si esauriscono con l'esaurirsi dei fondi straordinari posti in bilancio: si ha diritto al controllo solo se ci sono soldi e non perché ci sia un diritto alla sicurezza. E c'è ben poco da fare anche quando si flirta per motivi elettorali con chi ha, nella zona, maggior... potere d'acquisto (e non sono i residenti, pochi e assordati).

Ma c'è ben poco da fare anche quando i coordinamenti operativi o i tavoli interistituzionali dei comitati aventi ad oggetto sicurezza e ordine pubblico si risolvono in annunci senza seguito e passerelle senza costrutto.
Di qui una sola realtà: la movida è da troppi anni un problema e resta tale per i cittadini che ne rimangono invischiati, siano essi gli abitanti della zona che malcapitati frequentatori.

Però un'altra cosa è certa: non è possibile che tocchi ai ragazzi o, addirittura, ai commercianti sciogliere i nodi dell'eccesso. Avrebbero da perdere entrambi: meno alcol trangugiato meno cicchetti venduti. All'appello manca allora una componente, la politica, segnatamente chi pro tempore amministra il Comune di Benevento; è l'unica dalla quale non si sia mai levato cenno d'autonomo (e non sollecitato, o a posteriori) intervento per fissare la normalità almeno del rispetto delle regole, prima ancora dell'opera di prevenzione e/o repressione olenti. Sarebbe almeno un buon inizio.
movida, mastella, commercianti