Il food è troppo fast per Benevento... Politica sconcertata per le assunzioni di McDonald's. Che replica: un errore, selezioni ancora aperte

- Politica Istituzioni IlVaglio.it

McDonald's, la notissima e immensa catena di ristoranti fast food, tornerà ad aprire a Benevento, dopo la non risucita esperienza di qualche decennio fa, protrattasi per non molti mesi. L'attuale amministrazione comunale a guida Mastella gli ha spianato la strada consentendo di costruire ex novo la sede alla fine di via Vetrone all'incrocio con Via Nenni, più o meno di fronte al supermercato Carrefour (ex GS). In un zona commerciale di pregio e con pochissimo spazio libero per nuove edificazioni.

Non poco gli amministratori comunali si sono vantati in questi mesi per il nuovo arrivo e l'imminente apertura. E proprio ieri, McDonald's, ha inviato una nota ai giornali in cui annunciava l'avvio delle procedure per l'assunzione del personale, 40 unità (clicca per leggerla sul Vaglio.it).

Ebbene, oggi, Mastella è passato - in men che non si dica - dal giubilo e allo sconcerto: come mai? Per le assunzioni. Il food stavolta è stato troppo fast per il sindaco della città che, a sua volta velocemente, ha fatto scrivere all'ufficio stampa del Comune di Benevento quanto segue: "Il sindaco Clemente Mastella e l’assessore al Commercio, Oberdan Picucci, avendo ieri apprezzato il comunicato che con ampia diffusione pubblicizzava l’apertura delle procedure selettive per le unità lavorative da impiegare nel nuovo punto McDonald’s, con possibilità di candidatura entro il 23 ottobre, rimangono oggi sconcertati rispetto alle centinaia di email che stanno arrivando in queste ore in cui, a meno di 24 ore, si informano coloro che hanno provveduto ieri ad inoltrare la proposta di candidatura che le selezioni sono già terminate.

Per rispetto dei tantissimi giovani disoccupati che hanno già fatto domanda, o che erano in procinto di farla, il sindaco Mastella e l’assessore Picucci hanno pertanto chiesto alla McDonald’s di fornire pubblicamente delucidazioni per fugare le diffuse perplessità ingeneratesi in queste ore".
***
Un'ora e mezza prima della nota del sindaco era giunta in merito ai giornali anche una nota del consigliere comunale di Benevento, di opposizione. Italo Di Dio: Davvero non riesco a spiegarmi come sia possibile che dopo appena 22 ore dalla diffusione della notizia dell’apertura delle selezioni per 40 assunzioni al Mc Donald’s di Benevento, queste risultino già chiuse. A coloro che provano a registrarsi ed inscriversi, questa mattina già viene comunicato che le selezioni McItalia Job Tour per Benevento si sono concluse! Ma è possibile illudere le persone così? E per giunta in una città oberata dalla disoccupazione e dalla conseguente desertificazione per la continua emorragia di giovani alla ricerca di un lavoro?

Io sono senza parole. Tra ieri e oggi i giornali riportavano la notizia con la possibilità di accedere alle selezioni fino al 23 ottobre e
stamattina scopriamo che è già tutto finito! L’opportunità è già evaporata a vantaggio non si sa di chi!

Un’amministrazione seria e coerente in questi casi prende provvedimenti e non consente ad una multinazionale che si prendano in giro i giovani inoccupati della città. Un’amministrazione attenta allo sviluppo occupazionale del territorio dovrebbe quanto più possibile garantire opportunità di inserimento che favoriscano l'assunzione di giovani residenti!

Bisogna chiedere spiegazioni urgenti all’azienda e dare la possibilità a tutti i giovani beneventani di partecipare, altrimenti non saremo in grado di eliminare nella nostra testa la convinzione che siamo di fronte ad un Decathlon bis! Dove nessuno è stato capace di presentare una candidatura, di stabilire il criterio di selezione adottato. Questo rappresenta l’ennesimo schiaffo in faccia alla nostra città da parte di affaristi senza scrupoli che pensano solo al loro tornaconto.
***
Il tardo pomeriggio (17.40) porta in dote la replica della multinazionale. Che, in una nota, scrive: "A seguito della diffusione della notizia sulla chiusura anticipata delle selezioni per il personale da impiegare presso il nuovo McDonald’s a Benevento, l’azienda intende precisare quanto segue: il messaggio in cui si segnalava la conclusione del processo di selezione è stato inviato erroneamente. McDonald’s si scusa per il disguido.

Il processo di selezione online per il nuovo ristorante di Benevento prosegue, come annunciato dall’azienda, fino al 23 ottobre. A tutti coloro che hanno ricevuto l’email, verrà inviata una rettifica del messaggio e data la possibilità di accedere alla seconda fase di selezione. Coloro che supereranno la seconda fase di selezione, accederanno alla tappa beneventana del McItalia Job Tour, in programma per il 29 ottobre".