Contro la violenza alle donne: iniziative congiunte al Teatro Romano

- Solidarietà IlVaglio.it

Scrive l’ufficio stampa del Teatro Romano di Benevento: Il 25 novembre, Giornata per l'eliminazione della violenza contro le donne, rientra tra le date scelte per la gratuità all'Area Archeologica del Teatro Romano di Benevento e al Museo Archeologico del Sannio Caudino di Montesarchio, ai sensi del Decreto, entrato in vigore lo scorso 28 febbraio, che riformula la ex “domenica al museo”, portando da 12 a 20 le giornate a ingresso gratuito nei siti archeologici e museali del Mibact.

Il decreto, oltre a conservare la gratuità delle prime domeniche del mese, da ottobre a marzo, ha istituito la “Settimana della cultura”, che quest’anno si è svolta dal 5 al 10 marzo, date suscettibili di cambiamento annualmente, più 8 giorni scelti dai direttori dei musei autonomi e dei poli museali. Considerato che la Giornata ricorre di lunedì e coincide con la giornata di chiusura del Museo Archeologico del Sannio Caudino di Montesarchio, per questo museo la chiusura settimanale è spostata a mercoledì 27 novembre.

La Giornata è stata istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite, tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999. L'Assemblea poi, nel designare il 25 novembre come data della ricorrenza, ha invitato i governi, le organizzazioni internazionali e le ONG a organizzare attività volte a sensibilizzare l'opinione pubblica in quel giorno, pertanto, l'Area Archeologica del Teatro Romano di Benevento e il Museo Archeologico del Sannio Caudino di Montesarchio, di concerto con il Polo museale della Campania, hanno individuato il 25 novembre tra le giornate gratuite per promuovere la tolleranza, l’inclusione, l’unità e il rispetto della diversità.

Nel quadro delle iniziative previste a livello territoriale, nella mattinata del 25 novembre alle 9,30, in collaborazione con la Procura della Repubblica di Benevento e il Centro Servizi per il Volontariato di Benevento CESVOB, è previsto presso il Teatro Romano di Benevento, un incontro celebrativo della Giornata per l'eliminazione della violenza contro le donne con la presenza del Procuratore Aldo Policastro e del Sostituto Maria Colucci, Responsabile dello Spazio Ascolto Vittime Vulnerabili della Procura della Repubblica di Benevento, che presenteranno il “Protocollo d’intesa per la prevenzione e il contrasto delle violenze nei confronti delle donne e dei minori, dei maltrattamenti in famiglia, degli atti persecutori, delle violenze sessuali, dello sfruttamento della prostituzione e dei reati spia della tratta degli esseri umani”, sottoscritto lo scorso 11 ottobre presso il Tribunale di Benevento, al quale parteciperanno delegazioni di studenti degli istituti superiori della provincia e volontari.

La manifestazione sarà arricchita da monologhi tratti da tragedie greche sulla condizione femminile, a cura dell’associazione Uselte Auser di Benevento e da visite guidate al Teatro.