Guardia di Finanza di Benevento in azione contro la reprografia

- Cronaca IlVaglio.it

Scrive il Comando provinciale della Guardia di Finanza di Benevento: La Guardia di Finanza di Benevento, in attuazione di un piano di intensificazione dell’azione di contrasto alla reprografia illecita di opere tutelate dal diritto d’autore, disposto a livello regionale, è pervenuta, in distinte operazioni di servizio, al sequestro di numerosi testi illecitamente riprodotti, supporti informatici e apparecchiature all’uopo utilizzate, denunciando per violazione della specifica normativa quattro soggetti responsabili. Gli interventi eseguiti a livello provinciale dai Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria e del Gruppo di Benevento, hanno riguardato quattro esercizi commerciali del capoluogo, in cui è stata riscontrata la sussistenza di violazioni della specie.

I risultati ottenuti si inseriscono nel contesto di numerosi interventi similari posti in essere in tutto il territorio regionale, che hanno determinato la segnalazione di 16 persone all’Autorità Giudiziaria ed il sequestro di: 763 testi illecitamente riprodotti, circa 35.000 file pdf contenenti testi universitari e altre opere librarie, 49 pen drive, numerosi computer, fotocopiatrici e hard disk.

Confermando la proiezione del Corpo verso un’azione di servizio che rappresenti un sicuro punto di riferimento per i cittadini onesti, le imprese ed i professionisti che operano nella legalità, l’attenzione al contrasto della reprografia illecita di opere tutelate dal diritto d’autore, che, come testimoniato dai risultati conseguiti, è piuttosto diffusa a livello regionale, muove dalla considerazione che la violazione del diritto d’autore danneggia il mercato e sottrae opportunità e lavoro alle imprese che rispettano le regole.