Benevento - Quel che appare e quel che non appare nella polemica sui lavori nel palazzo che fu delle Orsoline

- Politica Istituzioni IlVaglio.it

I primi giorni da rettore dell’Università del Sannio di Gerardo Canfora sono stati ricchi di soddisfazione ma non privi di qualche spina. Una, nella corona dei riconoscimenti, ha cercato di piantarla il Meet Up Partecipazione a 5 Stelle, con una nota (leggi sul Vaglio.it) avente a oggetto quella che il gruppo grillino ha ritenuto la ristrutturazione sprint dell'istituto ex Orsoline, passato dal Comune di Benevento nella disponibilità dell'ateneo. Per la vivacità mediatica del dibattito – e un pari e patta, sulla carta -, non si è fatta naturalmente attendere la circostanziata replica del 'numero uno' di Unisannio (leggi sul Vaglio.it). Anche quest'ultima, come la prima, veicolata ai media attraverso una mail, ovviamente istituzionale, trasmessa dal portavoce del rettore dell'Università degli Studi del Sannio, Antonio Frascadore.

Nome non nuovo nell panorama dell'informazione locale perché direttore responsabile di un portale di notizie – e pure di opinioni -, Anteprima 24.

Il che, comunque, genera un (modesto ma comprensibile) cortocircuito e favorisce il sorgere di qualche interrogativo: ad esempio sul comportamento della testata dinanzi a un 'attacco' all'ateneo per il quale il direttore della testata opera, peraltro compito pur sempre legato a un ambito che può, talvolta, essere comune.

Sarà il metro dell'equidistanza l'unità di misura? Intanto, forse per imperizia informatica o perché magari la mail mai è pervenuta o chissà perché, sulla vicenda dello stabile ex Orsoline di cui si parla in avvio una ricerca sul sito del portale permette, sì, di reperire la risposta del rettore ma non ciò cui lo stesso Canfora replica, e cioè la nota stampa del Meet Up Partecipazione a 5 Stelle. (G.F.)