Giornata della disabilità : il cammino dei diritti a Benevento è ancora lungo e impervio - Fotogallery

- Politica Istituzioni IlVaglio.it
Marcipiede in Piazza Orsini , a pochi metri dalla Cattedrale di Benevento
Marcipiede in Piazza Orsini , a pochi metri dalla Cattedrale di Benevento

Compie 28 anni, giovane quindi ma anche vecchia. Nel senso che in tema di diritti è relativamente recente, rispetto alla preesistenza dei medesimi diritti da sempre. E' la Giornata Internazionale delle persone con disabilità, che – sancita come tale dall'Onu nel 1981 – cade il 3 dicembre di ogni anno. Cosa accade a Benevento?

Il calendario degli eventi (non memorabili, invero) interessa poco rispetto alla sostanza dei fatti e, per quanto vadano correttamente registrati passi in avanti (si pensi ai lavori condotti su alcune arterie della viabilità cittadina per così dire 'primaria' con la normalizzazione degli attraversamenti pedonali 'a raso'), al tempo stesso non si può negare l'esistenza – ancora oggi – di vere e proprie barriere 'naturali' all'autonomia (possibile) della disabilità. Ovvero della città non a misura di tutti.

La breve carrellata d'immagini rubate alla vita quotidiana (Vai alla Fotogallery) rende appieno l'idea; in fondo guadare una carreggiata è un atto fine a se stesso... se prima non si raggiungono punto di partenza o d'approdo.

Insomma, sono ancora troppe le zone interdette: il cammino dei diritti è pertanto ancora lungo e impervio.