Coppa Campania, SG Volley sconfitta

- Sport - Comunicato stampa

Scrive la SG Volley: Se le premesse all'avvio della Coppa Campania avevano lasciato più di un dubbio, dopo 3 partite disputate nel giro di una settimana che hanno segnato una parabola ascendente per le diavole rosse, si può dire tanto, seppur raccogliendo poco. Quella vista ieri sera al cospetto del S. Salvatore Telesino, candidata al salto di categoria, è obiettivamente una squadra che sta maturando ma soprattutto che sta diventando consapevole dei propri mezzi. Per Mister Iarrobino la prova mostrata in campo è un evidente segno di crescita, e questo rende la sconfitta assolutamente "digeribile". Una sconfitta resta tale, ma questa non brucia. "Ho visto una squadra quadrata, più ordinata, in cui iniziano a funzionare quegli automatismi necessari per dire la propria in campionato. Ha funzionato la difesa, siamo stati bravi e quasi impeccabili in battuta, ma la nostra pecca resta purtroppo l'attacco. Abbiamo difficoltà a piazzare la palla a terra. E su questo c è ancora da lavorare".
Queste le parole di Mister Iarrobino a fine gara. Parole confermate dal Presidente Camerlengo, che non molla di un passo sull'aspetto mentale, e la convinzione dei propri mezzi, che inevitabilmente si costruisce partita dopo partita.
Ma le premesse iniziano ad essere positive, e la crescita della squadra è un dato oggettivo.

Buona prova per le diavole rosse di San Giorgio del Sannio, ma prima o poi bisognerà iniziare a fare risultato, senza alibi. Il campionato è un'altra cosa.