FAI - Giornate di Primavera a S. Agata e Guardia

- Ambiente Sanità - Comunicato stampa

Scrivono gli organizzatori: La Delegazione di Benevento del Fondo Ambiente Italiano si unisce alla ventiseiesima edizione delle Giornate FAI di Primavera, sabato 24 e domenica 25 marzo 2018, invitando a visitare due dei paesi più celebrati della provincia, Guardia Sanframondi e Sant’Agata dei Goti. Sarebbe impossibile enumerare tutti i beni che sono aperti a Guardia Sanframondi: l’intero centro storico è coperto dagli itinerari di visita progettati per la giornata e sarà possibile entrare in praticamente tutti i luoghi d’interesse e i musei del paese, per passare due giorni fra arte barocca, i pittoreschi vicoli medievali, i panorami sulla Valle Telesina, la comunità di artisti anglosassoni.

Ma non è tutto, perché a Sant’Agata dei Goti sarà in mostra il patrimonio architettonico recuperato negli ultimi anni: la ricchissima chiesa di San Francesco con l’annesso ex convento (l’attuale municipio), il suggestivo lavatoio Reullo nelle campagne fra il costone tufaceo del centro storico e il fiume Isclero, la storica porta San Marco.

I visitatori potranno avvalersi anche quest’anno di guide d’eccezione: gli Apprendisti Ciceroni®, giovani studenti che illustreranno aspetti storici e artistici dei monumenti, sono stati adeguatamente formati per l’occasione nel polo di Guardia dell’I.I.S. Galilei-Vetrone e nello I.I.S. de’ Liguori di Sant’Agata, grazie all’impegno di dirigenti e docenti.

La manifestazione, oltre a essere un momento per festeggiare e raccontare la propria storia più bella e più nobile, è anche un importante evento di raccolta fondi e un’occasione per raccontare a tante persone gli obiettivi e la missione della Fondazione. Per questo, all’accesso di ogni luogo aperto verrà chiesto ai visitatori un contributo facoltativo, preferibilmente da 2 a 5 euro: i preziosi contributi raccolti saranno destinati al sostegno delle attività istituzionali del FAI.