Sanniti Five Soccer, la salvezza sembra svanita

- Sport - Comunicato stampa

Peccato. I Sanniti five soccer buttano all’aria la possibilità di salvezza diretta perdendo in quel di Briano per 2-0 contro una formazione ampiamente alla portata di Biele e soci. Ridotti praticamente all’osso con un solo cambio, Cella classe ‘98 della juniores alla sua 4^ presenza in C2, e con Biele che si traveste da giocatore di movimento lasciando guanti in borsa, i giallorossi non riescono a bissare l’impresa di sette giorni prima contro lo Sport & Vita. Un vero peccato perché, nonostante tutto Repola,Lanni,DeMare,Aquino,Cella,Ranauro e Biele, con il portiere della juniores B.Parisio non entrato (meritano di essere citati tutti per la passione, l’attaccamento e il rispetto verso la società e i propri compagni…) sono stati sempre in partita sfiorando più volte la marcatura e subendo solo due reti per giunta in fotocopia da calcio d’angolo.

Ora a due giornate dal termine sembra praticamente svanita la salvezza diretta ma si ha ancora la possibilità di cercare di mettersi davanti lo Sport & Vita per giocarsi il play out in casa, ma se così non fosse, questi ragazzi, soprattutto se al completo, hanno dimostrato di potersela giocare contro tutti e tutto. Bisognerà innanzitutto recuperare fiato e stringersi uniti e recuperare gli assenti. Sabato prossimo torneranno sicuramente disponibili De Franco che ha scontato l’ultima delle tre giornate di squalifica e Mandato, in dubbio ancora Pastore e Zarrelli per lavoro.

Queste le dichiarazioni del Direttore Generale Fabrizio Cusano: "Abbiamo perso una grandissima occasione poiché abbiamo incontrato una squadra battibile e in difficoltà, ma purtroppo eravamo contati ed in questo sport se non hai cambi alla lunga paghi dazio e così è stato. Faccio i complimenti e i ringraziamenti ai ragazzi presenti che hanno lottato fino alla fine e sono stati puniti da due calci d’angolo. Però bisogna andare avanti e nulla è perduto, anzi ci sono ancora due gare da giocare e può succedere di tutto. Sabato avremo una trasferta ostica contro la terza forza del campionato che sta lottando in tutti i modi per non distanziarsi dai nove punti dalla seconda e fare quindi i play off, ma recuperando qualche atleta sono convinto che ce la possiamo giocare”.

Conclusa la ventiquattresima giornata: blitz esterni per Club Eden e Sporting Limatola, rispettivamente contro Sport&Vita e Sparta Marigliano; la Libertas Cerreto si aggiudica il derby, 4-2 al Boca. Folgore e Olympique Sinope, successi da salvezza! Sanniti e Atletico Cantera kappao. Friends Cicciano a valanga sulla Sinuessa Mondragone. 7-6 tra Borgo Five e Real Boys Maddaloni. Vittoria fondamentale in chiave play-out per la Folgore che costringe i Sanniti al nono stop esterno. Le marcature di Bovo e Menditto permettono al team di Briano di raggiungere la salvezza diretta con due giornate di anticipo. Sanniti sempre più condannati ai play-out con una tra Sport&Vita, Atletico Cantera e Boca Futsal.

*

Il tabellino:

Folgore S.Vincenzo – Sanniti 2-0

Sanniti: A.Repola, F. Lanni, G.DeMare, P.Aquino. L.Ranauro. B.Parisio, L.Cella, D.Biele

*

Risultati 12^ di rit.: Folgore-Sanniti 2-0, Borgofive–Maddaloni 7-6, Sinuessa-Cicciano 5-16, Cerreto – Boca futsal 4-2, Sinope – Cantera 5-2, Marigliano – Limatola 1-10, Sport&Vita – Eden 4-6

Classifica: Limatola 68, Eden Acerra 58, Borgo five 43, Libertas Cerreto 41, Maddaloni 39, Sinope e Folgore 38, Boca futsal 36, Cantera 35, Sport&Vita 32, Sanniti 30, Cicciano 18, Marigliano 6, Sinuessa 0.

Prossimo Turno, 13^ di ritorno

CLUB EDEN – FOLGORE SAN VINCENZO REAL BOYS MADDALONI – SINUESSA MONDRAGONE ATLETICO CANTERA – LIBERTAS CERRETO SPORTING LIMATOLA – OLYMPIQUE SINOPE BORGO FIVE – SANNITI FIVE SOCCER FRIENDS CICCIANO – SPARTA MARIGLIANO BOCA FUTSAL – SPORT&VITA