Ospedale di Sant'Agata, incontro in Regione il 26 aprile

- Politica Istituzioni - Comunicato stampa

Avvio di un (nuovo?) capitolo per il presidio ospedaliero Sant'Alfonso Maria de' Liguori, bersaglio di una protesta popolare espressa in varie forme dagli attivisti del comitato civico "Curiamo la Vita" (in ultimo con l'occupazione della sala consiliare di palazzo San Francesco, nel centro caudino; la ripresa dello sciopero della fame; l'occupazione del campanile della Chiesa dell'Annunziata) ma anche da cittadini ed istituzioni, non solo di zona. Per affrontare il nodo della programmazione delle funzioni della struttura, è stata indetta - per venerdì 26 aprile alle ore 11 - una riunione, cui sono stati invitati il sindaco Carmine Valentino, il manager Renato Pizzuti ed il consigliere regionae Erasmo Mortarulo, convocata dalla Regione Campania-Direzione Generale per la Tutela della Salute e il Coordinamento del Sistema Sanitario regionale.