San Salvatore Telesino, rinvenute esche avvelenate

- Cronaca - Comunicato stampa

A seguito di denuncia sporta da privato per ipotesi di avvelenamento ai danni del proprio cane, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Telese Terme hanno ritrovato, su area verde di proprietà del Comune di San Salvatore Telesino, ubicata in loc. Monte Pugliano, diversi “bocconi” di colore bluastro generalmente utilizzati come esche avvelenate. I militari - ricorda la nota diffusa alla stampa - hanno provveduto a segnalare con opportuni cartelli la presenza di pericolo nella zona interessata ed a notiziare le Autorità preposte (sindaco e dirigente ASL) per i provvedimenti di competenza. Inoltre, il materiale organico sequestrato è stato recapitato presso la sezione locale dell’Istituto Zooprofilattico, ove sono in corso gli approfondimenti tecnici volti a stabilire con certezza la presenza di sostanza venefica e la natura della stessa.