Puglianello, inaugurato il centro Asl di Neuropsichiatria infantile

- Ambiente Sanità - Comunicato stampa

La Asl di Benevento ha inaugurato nella mattinata del 12 settembre il centro di Neuropsichiatria infantile e dell'adolescenza per i disturbi dello spettro autistico a Puglianello. Il taglio del nastro della struttura, intitolata alla memoria del già sindaco Tonino Bartone, è avvenuto alla presenza del sindaco Francesco Maria Rubano, di molti primi cittadini del comprensorio della valle Telesina e delle autorità militari e civili.

"L'attivazione del centro di Neuropsichiatria infantile di Puglianello - ha dichiarato il direttore generale della Asl, Franklin Picker, in una nota diffusa alla stampa -, destinato a struttura di trattamento, in particolare del disturbo dello spettro autistico, rappresenta una nuova tappa nella cura di una patologia diffusa sul territorio che richiede attenzione e provvedimenti mirati. La cura di questa patologia è ormai da anni al centro dell'agire di questa direzione aziendale e i percorsi di verifica dei miglioramenti del piccoli pazienti confermano la validità dei percorsi terapeutici avviati".

"Qui verranno effettuate le attività di diagnosi e terapia - ha aggiunto il responsabile del centro, Domenico Dragone -, ma sarà anche un centro propulsivo per tutti i progetti di inclusione sociale dei ragazzi che stiamo seguendo. Ora stiamo inaugurando il piano terra della struttura, ma abbiamo già presentato alla Regione Campania una progettualità per l'apertura di un presidio a supporto di attività per gli adolescenti e gli adulti autistici. Inoltre, diventerà un punto di riferimento anche per un'altra patologia che è l'AdHd, vale a dire il disturbo da deficit di attenzione/iperattività".