"Città di Airola", borsa di studio intitolata a Marilina Cirillo

- Cultura Spettacolo - Comunicato stampa

Un appuntamento che dà pregio all'intero territorio sannita. Una kermesse all'insegna dell'eccellenza che annualmente attira giovani e meno giovani interpreti da ogni angolo del mondo. Riflettori artistici che tornano ad accendersi au Airola dove, dal 18 al 31 Maggio 2020, si svilupperà l'edizione numero 12 del Concorso di Esecuzione musicale "Città di Airola". Rassegna che, per la direzione artistica del maestro Anna Izzo, è organizzata dalla Scuola di musica "Mille e una nota".

L'appuntamento, che si avvale anche del patrocinio del Comune di Airola, avrà quale sua consueta location il locale Teatro comunale. Borse di studio e premi per un valore complessivo di 12.000 euro, le categorie di gara saranno le consuete. Ovvero Solisti (Archi, Chitarra), Musica da camera - per archi, con e senza pianoforte, e Quattro mani; Musica jazz e Musica moderna; Scuole elementari, Medie e Licei ad indirizzo musicale, Coro. Ed, ancora, Scuole di musica non statali (solisti per tutti gli strumenti e formazioni), Giovani pianisti, Canto lirico senza dimenticare il Premio di interpretazione pianistica "Francesco Moscato". Degno di particolare menzione il fatto che alla categoria di gara delle Scuole sia abbinato il "Premio Marilina Cirillo" con borsa di studio dal valore di 1.000 euro. Un attestato di ulteriore amicizia e di ulteriore stima nei confronti della Dirigente scolastica dell'Istituto d'Istruzione superiore "Lombardi" di Airola improvvisamente deceduta all'alba dello scorso giorno di Santo Stefano. Non dimenticando come la scuola "Mille e una nota" avesse già dedicato alla figura della Preside la seconda uscita della "Stagione concertistica".

"Proponiamo anche quest'anno il "Città di Airola" - così il Maestro Anna Izzo nella nota diffusa alla stampa - Lo facciamo per la passione che ci anima per l'arte musicale, per proseguire nel segno di una tradizione artistica che ogni anno si arricchisce in termini di partecipazione e di valore. Quest'anno con un pensiero per una cara persona che ci ha lasciato troppo presto". "Il Città di Airola - le paole del sindaco Michele Napoletano - rappresenta un vanto per la Comunità tutta. Siamo lieti di accogliere una manifestazione di assoluto livello ed in grado di accendere per oltre dieci giorni l'attenzione su questo angolo di territorio. Grazie ad Anna Izzo ed a tutto il team di "Mille e una nota" per il grande sforzo che annualmente profondono".