Benevento - Unicef è in prima linea per sostenere i bambini e le famiglie

- Solidarietà - Comunicato stampa

Il Comitato Unicef di Benevento, in linea con l’azione del Comitato italiano per l 'Unicef , è sceso in campo per sostenere tutte le famiglie e i bambini vulnerabili colpiti da questa terribile pandemia.

Dall'inizio dell'emergenza, in risposta alla pandemia, l'Unicef - ricorda la nota diffusa alla stampa - ha inviato e continua ad inviare materiali indispensabili agli operatori sanitari, aiuti e apparecchiature mediche in tutto il mondo, strumenti fondamentali per combattere la diffusione del virus e proteggere la vita di milioni di bambini. Insieme alle organizzazioni partner sono state raggiunte oltre 800 milioni di persone con messaggi di prevenzione contro il COVID-19. Inoltre, oltre 7,5 milioni di persone sono state raggiunte con forniture di base di acqua e servizi igienici. Il Comitato Unicef di Benevento è stato vicino ai bambini grazie anche alla generosità di diverse aziende locali (alcune delle quali hanno preferito restare nell’anonimato), donando giochi e materiale didattico. Un grazie alla Misericordia di Benevento che ha collaborato con il Comitato provinciale Unicef, in particolare nel periodo pasquale, distribuendo colombe, pacchi di pasta, uova di cioccolato, donate dall'Alberti e dal Pastificio Rummo di Benevento che con la loro grande generosità hanno supportato le famiglie bisognose che hanno ricevuto un gesto d'amore in questo difficile momento sia sanitario che economico.

“In questo periodo – ha sottolineato il presidente del Comitato Provinciale Unicef di Benevento Gianpiero De Cicco – l’Unicef è in prima linea per sostenere i bambini e le famiglie che sono quelle maggiormente colpite da questa terribile emergenza sanitaria. Le nostre iniziative in ambito locale sono in piena sintonia con tutto ciò che l’Unicef sta facendo sia a livello nazionale che internazionale. Grazie alla generosità di tanti riusciremo a donare un sorriso a chi in questo momento è in grande difficoltà”.