Prova a truffare un’anziana: “Devo consegnare un assegno dell'Inps”. Poi fa perdere le sue tracce

- Archivio

Solito trucco, solita vittima. Con un finale, finalmente, diverso. Quello della truffa agli anziani è un fenomeno piuttosto diffuso a Benevento: raggiri che prendono di mira persone che vivono spesso sole e per questo più suggestionabili. E’ andata male, però, al malfattore distinto che si è presentato, qualche giorno fa, a casa di una 71enne. E’ accaduto in Via Paga, a Benevento, al Rione Ferrovia. Un signore ben vestito ha bussato alla porta e si è presentato: “Devo consegnare un assegno da parte dell’Inps”. In cambio, però, ha chiesto del denaro. La donna ha, così, cercato di contattare il figlio: a questo punto l’ignoto messo ha capito, probabilmente, che cominciava a tirare brutta aria e si è dileguato rapidamente. La 71enne ha immediatamente segnalato la tentata truffa alla Polizia. Sul posto, è giunto un equipaggio della Volante della Questura di Benevento. Raccolte le dichiarazioni della richiedente, gli agenti si sono messi sulle tracce del truffatore, controllando tutta la zona circostante. La ricerca ha dato esito negativo.