Virus - Si dimezza l'alta percentuale di contagi in Campania: oggi è al 3,6%

- Ambiente Sanità IlVaglio.it

Torna a livelli accettabili, benché non certamente bassi, la percentuale del contagio da SARS-CoV-2 in Campania, stando ai dati resi noti oggi dall'Unità di Crisi della Regione. Ieri, c'era stato comunicato un dato grave ma soprattutto fortemente anomalo, anche perché mai prima c'erano stati, da un giorno all'altro, scostamenti di tale portata. Ieri, infatti la percentuale dea 2,2% di contagi sui relativi tamponi processati il giorno precedente era passata addirittura al 7,1% ! Cifra che non solo è nettamente la più alta dalla ripresa dei contagi da agosto, ma che si inseriva tra quelle maggiori del precedente lockdown. Oggi si è dimezzata ed è scesa al 3,6%, meno male.

Vediamo nel dettaglio il report odierno, anche in confronto ai dati precedenti e nazionali.
Positivi del giorno 156 su 4.310 tamponi processati, pari al 7,1% (ieri 243 su 3.405 pari al 7,1%);
Totale dei positivi in regione da inizio pandemia: 10.659 su un totale di 548.330 tamponi processati;
Deceduti del giorno: 0 per un totale di 457 morti con il virus.
Guariti del giorno: 98 su un totale di guariti di 5.247.

La Campania oggi non è più come ieri la prima regione italiana per numero più alto di nuovi positivi. Con 156 è diventata la terza dopo la Lombardia e il Lazio che è il primo. Ma va anche aggiunto che il numero dei tamponi esaminati nelle ultime 24 ore in Campania (4.310), e reso noto oggi, è solo il nono tra tutte le regioni (Lombardia, Lazio, Emilia-Romagna, Veneto, Toscana, Piemonte, Puglia e Sicilia ne hanno processati di più, la Lombardia oggi ne ha comunicati ben 14.808).

Oggi, purtroppo, salgono ancora i ricoverati con sintomi negli ospedali campani: siamo arrivati a 360 (ieri 345);
identico il numero dei ricoverati nei reparti di
terapia intensiva oggi come ieri sono 21 : quarta regione in Italia (ex aequo con Sardegna e Toscana), ve ne sono di più in questo reparto in Lombardia (che ne ha 36), Lazio ed Emilia-Romagna.
Se a questi contagiati ricoverati negli ospedali nella nostra regione aggiungiamo i 4.572 positivi al virus che sono in isolamento domiciliare, gli attualmente positivi al contagio da SARS-CoV 2 - in totale - in Campania sono 4.955 (terza regione dopo Lombardia e Lazio).

La percentuale dei contagi campana,
che ribadiamo oggi è del 3,6% (ieri 7,1%) sui tamponi effettuati è ora è diventata doppia (ieri era tripla) di quella nazionale che pure è scesa ed è ora del 1,5% (1,9% ieri), come emerge dal numero di nuovi contagi odierni nella nazione 1.392 casi (ieri 1.350) su 87.303 tamponi esaminati (ieri 55.862).