Lavoratrice della mensa ospedaliera positiva: colleghi non ancora sottoposti ai tamponi

- Economia Lavoro IlVaglio.it
Marcelo Amendola
Marcelo Amendola

Per la Segreteria Flaica Uniti CUB Marcelo Amendola ha inviato ai giornali il seguente testo di una lettera da lui spedita alla ditta Gemeaz Elior, al prefetto, ai manager dell’ASL e dell’Azienda ospedaliera ‘S. Pio’ di Benevento:
La presente per comunicare l'assurdo. Una dipendente della ditta Elior, che produce i pasti e la distribuzione degli stessi per i degenti e personale dell'Ospedale civile di Benevento G. Rummo, è risultata positiva al Covid due giorni fa. La stessa dipendente era stata a contatto con i colleghi di lavoro fino all'ultimo, inconsapevole della sua positività.

Nonostante la gravità del fatto, vista la tipologia di lavoro essenziale che si svolge, e la veloce predisposizione da parte aziendale delle dovute misure di sicurezza e richieste d'intervento, ad oggi ancora i lavoratori colleghi della lavoratrice positiva non sono stati sottoposti a controllo del tampone. Continuano a lavorare a contatto con altre persone e propri familiari. Un situazione… intollerabile. Chiediamo pronto intervento dall'autorità competenti a tutela dei lavoratori e della cittadinanza di Benevento.