Caro-bollette,250 euro per le famiglie bisognose di San Leucio del Sannio

- Solidarietà IlVaglio.it
Il sindaco di San Leucio del Sannio Nascenzio Iannaze
Il sindaco di San Leucio del Sannio Nascenzio Iannaze

Comunica il Comune di San Leucio del Sannio: Caro-bollette, dalla sede municipale in arrivo 250 euro per 100 famiglie bisognose residenti nel comune sanleuciano. E’ una iniziativa fortemente voluta e attuata dal sindaco Nascenzio Iannace, con il sostegno della giunta municipale e dell’intera amministrazione comunale. Le istanze per beneficiare di tale contributo, straordinario e “una tantum”, sono inoltrabili dal 2 novembre e fino alle ore 18 del 30 novembre, al protocollo della sede municipale. E’ possibile la consegna a mano o, in alternativa: per posta certificata, a protocollogenerale.sanleuciodelsannio@asmepec.it; via mail ordinaria, a segreteria@comune.sanleuciodelsannio.bn.it, specificando la causale. Alla domanda, da sottoscrivere con firma autografa, occorre allegare le fotocopie della dichiarazione Isee corrente o ordinaria e del documento di identità, entrambe in corso di validità. Lo schema di domanda è disponibile presso l’ufficio servizi sociali del comune sanleuciano, negli orari di apertura al pubblico, o scaricabile dal sito www.comunedisanleuciodelsannio.bn.it. Per informazioni: 0824/45004 e la mail della segreteria municipale. «Con tale iniziativa - commenta il sindaco Nascenzio Iannace -, intendiamo offrire un importante e prezioso sostegno concreto alle famiglie sanleuciane più bisognose, in una situazione di crisi economica purtroppo sempre più dilagante».