Raccolta differenziata, Benevento al 68%. Madaro: 'Primato storico'

- Ambiente Sanità IlVaglio.it
Donato Madaro
Donato Madaro

Comunica Asia Spa Benevento: I dati stilati dall'Osservatorio regionale sulle soglie di raccolta differenziata raggiunte dai comuni, negli Ato di appartenenza nel 2021, pongono Benevento sul podio campano. Con un 66,80% la città guadagna 0,70% punti in più rispetto al 2020 (66,11%) confermando un trend in continua crescita e miglioramento. "E' un primato storico per l'Azienda - ha commentato l'amministratore unico, Donato Madaro - raggiunto malgrado la mancanza di impiantistica, questione che mi auguro possa essere risolta attraverso la definizione del Piano d'Ambito.

Se confrontiamo le cifre degli anni precedenti notiamo un aumento costante della percentuale di raccolta differenziata. Nel 2020 avevamo raggiunto il 66,11% con un balzo di ben quattro punti rispetto al 2019 in cui eravamo al 62,11%, anche grazie alla decisione dell'amministrazione comunale di eliminare le campane di vetro dalle strade ed avviare il servizio di ritiro porta a porta per quella frazione.

Non solo, le campagne di sensibilizzazione che stiamo conducendo, soprattutto nelle scuole cittadine e che incrementeremo per l'anno scolastico in corso, stanno dando i loro frutti spingendo i cittadini ad una differenziazione dei rifiuti ancora più virtuosa.

Lo 0,70% in più rispetto al 2020 è determinato anche dall'intensificazione del monitoraggio degli ecopunti situati nelle contrade, la maggioranza dei quali è stato dotato di sistemi di videosorveglianza; un controllo che prevediamo di rafforzare attraverso i progetti presentati per usufruire dei fondi del Pnrr".

"Attendiamo la pubblicazione dei dati dell'Osservatorio regionale - ha concluso Madaro - per verificare anche l'andamento del tasso di riciclo che nel 2020 era del 52,09% e che puntiamo a migliorare negli anni a venire anche grazie al finanziamento che abbiamo ottenuto dal Pnrr per la realizzazione dell'impianto multimateriale in Contrada Olivola".