Benevento calcio, stop di due turni per Caldirola

- Sport - Comunicato stampa

Il calciatore si è scusato con compagni e tifosi con un lungo post sui social, e soprattutto ha spiegato la sua posizione assumendosi le colpe di una frase inopportuna rivolta al direttore di gara ma - secondo quanto da lui riferito parola per parola incriminata - non tale da lasciar credere a lui, e non solo a lui, addirittura in una chiusura anticipata della decisiva gara-promozione in serie A. Invece, ben oltre l'atteggiamento tenuto in campo e la decisione adottata dal direttore di gara (Marinelli, di Tivoli), il centrale giallorosso Luca Caldirola ha potuto - e con lui l'intero ambiente sannita - pesare anche il valore del referto arbitrale. Alla lettura del quale il Giudice Sportivo della Lega BKT gli ha inflitto ben due giornate di squalifica.