Limatola – L’assessore Marotta loda Rodolfo Di Lorenzo

- Politica Istituzioni - Comunicato stampa

Scrive l’assessore comunale di Limatolo, Massimiliano Marotta: Il Dott. Massimiliano Marotta, attualmente Assessore presso il Comune di Limatola, tiene ad esprimere un pensiero di stima e di riconoscenza verso il Dott. Rodolfo Di Lorenzo, ex sindaco di Limatola. Un grande professionista, oltre al suo incarico politico. E’ stato, difatti, Medico Specialistica in Clinica delle Malattie Nervose e Mentali e in Neuropsichiatria Infantile, Primario Neurologo della I Divisione di Neurologia dell'Ospedale San Gennaro di Napoli per oltre venti anni. Nello stesso Ospedale ha lavorato per quaranta anni, ricoprendo anche la carica di Assistente ed Aiuto Primario. Il Dott. Di Lorenzo si contraddistingue tuttora per la sua personalità forte e decisa. Dal 1975 al 1993 ha saputo guidare Limatola, intercettare i bisogni dei cittadini, affrontare con tenacia le difficoltà di un piccolo paese di provincia degli anni ’80 e ’90, desideroso di crescere e progredire. E, senza dubbio, il Dott. Di Lorenzo è riuscito nell’intento.

Con il suo modo di intendere e di fare politica, con la sua compostezza e la sua determinazione ha realizzato numerose opere pubbliche e ha sempre tenuto a cuore il benessere della comunità limatolese, garantendo una risposta pronta ai bisogni del tempo: lavoro, efficienza della Casa Comunale e dei servizi dell’epoca, cura della viabilità, attenzione alla tassazione. Insomma, si è prodigato molto per il suo paese, al di là dei titoli e delle cariche. Pertanto, oggi, il ricordo di quel modo di intendere la cosa pubblica non può che riempirci di gratitudine ma anche di una sana nostalgia di un passato che fatica a ritornare.

Oggi, il Dott. Di Lorenzo preserva una certa attenzione per la politica locale, dispensando, quando lo ritiene opportuno, elogi e apprezzamenti ma anche critiche costruttive, volte alla crescita di chi riveste incarichi in paese. Rimane un appassionato di Storia Locale e forte è il suo impegno nell’associazionismo locale e negli eventi di impronta storica e culturale. Si pensi, solo per fare degli esempi, al suo attivismo nell’Associazione Culturale di Limatola “Ars Historiae” e nel “Touring Club Italiano”, unitamente alla moglie Titti Gagliardi verso la quale l’Assessore Marotta esprime affetto e stima. E’ stato soprattutto grazie a loro che a Limatola l’Assessore ha potuto organizzare degli eventi di promozione culturale in sinergia con la sezione beneventana del Touring.

Insomma, l’Assessore Marotta ritiene che il Dott. Lorenzo possa rappresentare un esempio di stile e di coerenza nel suo essere uomo, nella sua carriera medica, ma anche e soprattutto nell’essere un amministratore della cosa pubblica.