Centro Democratico, Puzio: spostamenti interprovinciali, una deroga per Pannarano

- Politica Istituzioni - Comunicato stampa

“Negli ultimi giorni stiamo assistendo a diverse ordinanze per fronteggiare l’emergenza Covid, più viva che mai. Voglio soffermarmi sull’ordinanza n. 82 del 20-10-2020 e, in particolare, sul punto per il quale, ai sensi del DPR 445/2000, ai cittadini campani sono vietati gli spostamenti oltre i confini della propria provincia di residenza, eccetto per motivi di salute, lavorativi, familiari, scolastici o di urgente necessità. Il governatore De Luca ha gestito benissimo l’emergenza e continua a fronteggiarla nel migliore dei modi. Chiedo di rivedere soltanto il punto dell’ordinanza sopra indicata con una precisazione per il comune beneventano di Pannarano, confinante con il comune di Avellino. Il paese resta, infatti, isolato e gli abitanti, per muoversi dal proprio comune, a decorrere dalla data di oggi, 23 ottobre 2020, devono essere forniti di autocertificazione. Mi accodo a quanto già fatto dal Primo Cittadino di Pannarano e domando al governatore De Luca di guardare la situazione di questo comune e degli altri che, in Campania, vivono la stessa situazione”: così Antonio Puzio chiede una deroga sulla situazione limite dell’isolamento del comune beneventano di Pannarano.